WWE: Matt Hardy e il grande rimpianto per Bray Wyatt


by   |  LETTURE 8430
WWE: Matt Hardy e il grande rimpianto per Bray Wyatt

I Deleters of Worlds, il tag team formato da Bray Wyatt e Matt Hardy, è stata una delle alleanze che, nel recente passato, ha fatto appassionare maggiormente i fan della WWE. Questa strana alleanza, nata dopo una faida piuttosto avvincente tra i due, è anche riuscita a conquistare i titoli di coppia salvo poi perderli a causa dell'infortunio del fratello di Jeff Hardy.

Oggi, però, la gimmick dell'Eater Of Worlds non esiste più e Bray Wyatt si è trasformato in The Fiend, dopo una lunghissima assenza. Il cambio di personaggio ha portato con sé un notevole push, oltre ovviamente all'interesse di moltissime persone che si sono appassionate alla Firefly FunHouse.

E' innegabile, però, che nella mente di Matt Hardy, suo ex compagno, ci sia un grandissimo rammarico per quello che è stato e che, difficilmente, potrà essere nuovamente.

Stando all'ultimo Tweet di Matt, però, il suo desiderio è chiaro: ricreare nuovamente uno dei tag team più interessanti ed innovativi degli ultimi anni all'interno della federazione di Stamford.

La sua richiesta verrà ascoltata? Al momento sembra davvero difficile dal momento che The Fiend è inserito nella faida principale di SmackDown con Seth Rollins e possiede, fattore non marginale, l'Universal Title.

Riproporlo nuovamente in un tag team significherebbe necessariamente fargli compiere un depush che, in chiave mark e storyline, porterebbe con sé la possibilità di una sconfitta ed un passo indietro di un personaggio che, sebbene utilizzato on screen con il contagocce, continua a far presa enormemente sulle folle.