CM Punk punta a strappare soldi a palate alla WWE? Il punto sul suo ritorno



by   |  LETTURE 5628

CM Punk punta a strappare soldi a palate alla WWE? Il punto sul suo ritorno

CM Punk potrebbe fare ritorno in WWE, e la sensazione sempre più frequente è che si sia improvvisamente reso conto di quanto questo potrebbe incidere sul suo conto in banca.

Non sembra infatti un caso che, dopo oltre cinque anni di chiusura assoluta verso Vince McMahon e la sua compagnia, lo Straight Edge sembri aver improvvisamente stravolto il suo approccio proprio dopo aver preso parte a Starrcast III ed essere quindi stato più vicino che mai alla AEW.

Nel frattempo c'è una dinamica che sembra sempre più aver preso piede: la AEW che corteggia questo o quel lottatore della WWE, e la WWE che gli propone rinnovi contrattuali a cifre spropositate. Un trucchetto che sembra essere stato sposato anche da lottatori di primissima fascia, come ad esempio Randy Orton. E il prossimo potrebbe essere proprio CM Punk.

"La WWE non ha mai firmato assegni in bianco a nessuno - si può leggere sulla Wrestling Observer Newsletter', che ha analizzato la situazione -. Anche i ragazzi in cima alle gerarchie della compagnia non hanno mai strappato un assegno in bianco, ma in WWE c'è chi si è convinto che proprio questo sia l'obiettivo di CM Punk. Entrambe le parti hanno vissuto fasi in cui giuravano che non sarebbero mai scese a patti tra di loro. Ma questo è il wrestling, si tratta di affari e se in WWE ritengono che lui possa spostare gli equilibri, allora l'accordo si farà".