Batosta per la WWE: ecco quanto dovrà stare fuori Xavier Woods


by   |  LETTURE 3966
Batosta per la WWE: ecco quanto dovrà stare fuori Xavier Woods

Come riportato durante la giornata di ieri dal nostro sito, la WWE è stata costretta ad interrompere un match durante un live event che si stava tenendo in Australia per colpa di un infortunio occorso all'ex pluri-campione di coppia Xavier Woods. L'infortunio è da subito apparso reale e preoccupante, tanto da portare l'arbitro coinvolto nel match, a dover immediatamente interrompere la contesa col classico segnale ad "X" fatto con le braccia, (che ricordiamo indica un reale infortunio di un atleta che non rientra nello script del match e che quindi rischia danni fisici più o meno gravi), il quale interessava il piede del membro del new Day, che era collassato sul ring durante una normale corsa tra le corde.
Sebbene la WWE abbia inizialmente riportato sul proprio sito la notizia di un infortunio al tendine d'achille, secondo alcune informazioni arrivate all'orecchio del solito Dave Meltzer e ricevute da fonti attendibili del backstage WWE, si tratterebbe in realtà di uno strappo muscolare, riportato proprio alla gamba da Xavier Woods.


Anche se al momento non sono stati accertati i danni precisi dell'infortunio, è quasi certo che quello di Woods sarà un lungo infortunio, che porterà l'atleta a saltare il wrestling lottato per tutto il resto dell'anno.

Il suo rientro sarebbe quindi previsto entro i primi quattro mesi del 2020, se lo strappo dovesse essere accertato. L'atleta riuscirebbe così a tornare in azione in tempo per Wrestlemania 36 a Tampa.