Eric Bischoff: tutti i retroscena sul suo licenziamento dalla WWE



by   |  LETTURE 3666

Eric Bischoff: tutti i retroscena sul suo licenziamento dalla WWE

Eric Bischoff licenziato dalla WWE e dal suo ruolo di Direttore Esecutivo di SmackDown è stato certamente uno dei più grandi colpi di scena della settimana e un fulmine a ciel sereno per i fan della WWE. Non altrettanto, però, per gli addetti ai lavori secondo cui la posizione dell'ex boss della WCW stava in effetti vacillando da tempo.

In queste ore è stato Dave Meltzer del 'Wrestling Observer' a fare una ricostruzione di quanto avvenuto ai vertici di SmackDown, per poi darne conto sul suo sito 'F4Wonline.com'.

Come già emerso sin da subito, Bruce Prichard e Ed Koskey saranno i nuovi responsabili del team creativo di SmackDown, e pochi all'interno della WWE sono rimasti sorpresi dalla novità. Lo stesso messaggio di stima che Bischoff ha diffuso via Twitter nei confronti di Prichard (con tanto di manifestazione del "piacere che ha provato nel conoscere chi lavora a SmackDown") va in questa direzione. Nel frattempo possiamo però riportare ciò che è realmente avvenuto nel martedì mattina della WWE (almeno secondo la ricostruzione di Meltzer).

A quanto pare la decisione, comunque nell'aria, è stata presa in maniera piuttosto veloce, senza che ci fossero particolari scossoni tra gli alti dirigenti della WWE. Ora SmackDown sarà in mano a Prichard, "braccio destro" di lunga data di Vince McMahon oltre che uno dei più grandi sponsor proprio di Eric Bischoff. Lo storico responsabile della WCW nonché ex General Manager di Raw era stato assunto proprio su insistenza di Prichard, con cui oltretutto risulta aver lavorato a stretto contatto nelle poche settimane in cui è stato anche operativamente Direttore Esecutivo dello show blu.

Che Bischoff sia stato quantomeno in difficoltà dal suo ritorno in WWE non è comunque certo un segreto, con voci su voci che si sono accumulate nel corso dell'estate sulle sue effettive mansioni fino al boom del debutto di SmackDown sulla Fox, in cui pare non abbia avuto nessun tipo di voce in capitolo.

Al momento non è chiaro se la soluzione di Prichard e Koskey sarà definitiva o se dovessero arrivare ulteriori novità più in là nel tempo.