WWE: Bray Wyatt ricompare a Raw, ciò che accade è incredibile *SPOILER*


by   |  LETTURE 3768
WWE: Bray Wyatt ricompare a Raw, ciò che accade è incredibile *SPOILER*

Nei momenti finali dell'ultimo episodio di Monday Night Raw, dopo il main event che ha visto in palio i titoli di coppia femminili, Bray Wyatt ha fatto il suo ritorno nello show rosso con una nuova puntata della Firefly Funhouse.

Wyatt, vestito come sempre da maestro dell'asilo e con la sua voce tanto dolce quanto inquietante, ha iniziato dicendo che molti ce l'hanno con Seth Rollins e lo ha difeso dicendo che è forte e coraggioso, aggiungendo però che purtroppo "Lui" (The Fiend) non dimentica mai.

A questo punto è giunto sul posto il Ramblin' Rabbit, che ha avvisato dell'imminente arrivo proprio di Rollins, ma il bambinone si è detto sicuro che Lui li avrebbe difesi. Così però non è stato, infatti il campione Universale ha attaccato Wyatt prendendolo a pugni.

Quello che noi chiamiamo affettuosamente "il Tonio Cartonio della WWE" si è rialzato quasi in lacrime chiedendo a Rollins perchè gli stesse facendo questo, ma Seth lo ha ancora una volta aggredito, ha distrutto i quadretti rappresententi le vittime del Demone e poi, al grido di "Burn It Down", ha incendiato tutta la casa.

Insomma, per la prima volta abbiamo visto la versione "buona" di Bray in azione, ma dopo quanto accaduto The Fiend si è limitato ad apparire con le solite interruzioni ed a ridere come se nulla fosse. Che vogliano far separare le due personalità dell'ex membro della Family? Vedremo.


Per il report completo dell'episodio clicca qua, mentre per leggere solamente l'ultima parte dell'episodio, in cui è avvenuto questo improbabile evento, eccolo QUI.