The Rock a SmackDown, ora Roman Reigns dice sì a una futura faida in WWE



by   |  LETTURE 8785

The Rock a SmackDown, ora Roman Reigns dice sì a una futura faida in WWE

Di una faida in WWE tutta familiare tra The Rock e Roman Reigns si è parlato per la prima volta nel 2015, quando il People's Champion aiutò colui che allora era semplicemente il Big Dog e non ancora The Guy a vincere la Royal Rumble. Poi per mille motivi questo dream match non si è mai più organizzato (soprattutto per i tantissimi impegni di Rocky, ma anche per la sua malcelata intenzione di non disputare più match di wrestling).

Tuttavia la stessa WWE ha a più riprese stuzzicato i fan sull'ipotesi che l'incontro alla fine si faccia, e l'annuncio in pompa magna del ritorno di The Rock a SmackDown non ha fatto altro che alimentare queste voci.

E ora ci si è messo anche Roman Reigns stesso, che dopo una videointervista a cuore aperto rilasciata a 'GQ' si è interessato a una discussione partita su Reddit, in cui si parlava appunto di un suo eventuale scontro con il lontano parente (che cugino non è, anche se così ce lo ha sempre presentato la WWE). E le parole dell'ex leader dello Shield sono suonate finalmente ottimistiche sul punto, anche se inevitabilmente caute.

"Si può fare, se lo facciamo bene - ha infatti dichiarato -. Ovviamente penso che, per la stella che lui è, per il tipo di carriera che sta avendo in questi anni, sarebbe qualcosa di colossale, sarebbe davvero grandioso. Però sapete com'è, siamo parenti. Quindi se sarà fatto dovrà avere senso".

Un modo per dire che Roman la voglia di affrontare The Rock ce l'ha, ma a condizione che non sia una baracconata. Sarà accontentato? Sicuramente la WWE avrà recepito il messaggio di colui che rappresenta al momento uno dei suoi uomini immagini, ora sta alla dirigenza di Stamford...