Raw e SmackDown, addio vecchi stage: la WWE cambierà tutto



by   |  LETTURE 6223

Raw e SmackDown, addio vecchi stage: la WWE cambierà tutto

Vento nuovo in WWE, in tutti i sensi: con il debutto di SmackDown sulla Fox sempre più vicino e un'aria di rivoluzione generale sempre più respirabile, a quanto pare anche le stesse arene che ospitano gli show dei main roster della compagnia si preparano a essere cambiate in maniera piuttosto radicale.

A suggerirlo è 'WrestleVotes', secondo cui la settimana prossima sarà l'ultima in cui sia Raw che SmackDown saranno mandate in onda con gli stage che le hanno caratterizzate ultimamente, e che di fatto sono rimasti inalterati dall'ultimo Brand Split del 2016, salvo qualche piccola sebbene non indifferente modifica (come l'introduzione del bianco a Raw, in sostituzione dello storico nero che per oltre venticinque anni ha accompagnato il classico rosso).

Ebbene, tutto questo ben presto cambierà: secondo la fonte, infatti, i set dei due show dalla settimana successiva (quella che non a caso culminerà con la prima puntata di SmackDown sulla Fox, il 4 ottobre) saranno "aggiornati" per dare una "sensazione di freschezza":
 


Cosa ha in mente la WWE e soprattutto cosa ha commissionato ai suoi scenografi? Non resta che attendere per scoprirlo.