Apprensione per una leggenda WWE: "Hacksaw" Jim Duggan ricoverato



by   |  LETTURE 1656

Apprensione per una leggenda WWE: "Hacksaw" Jim Duggan ricoverato

Sono ore di apprensione per la WWE e per tutti i fan di wrestling sparsi in ogni angolo del mondo: in queste ore infatti "Hacksaw" Jim Duggan è stato costretto a un ricovero in ospedale, per cause non ancora chiarite.

Ad anticipare la notizia è stato l'autorevole 'PWInsider', secondo cui Duggan è alle prese con dei generici "problemi di salute", che lo hanno costretto anche a rinunciare a un incontro con dei fan con tanto di firma di autografi. La fonte ha anche spiegato che la famiglia è al momento accanto a Duggan, ma ha preferito non fornire ulteriori dettagli sul problema che ha colpito lo storico lottatore.

Jim Duggan, 65 anni, è stato il vincitore della prima storica edizione della Royal Rumble nel 1988, quando ancora la WWF non aveva intuito fino in fondo le potenzialità di un format che è poi divenuto tra i più amati e celebri della sua storia. Anche per questo motivo a ogni Royal Rumble viene inevitabilmente ricordata l'impresa dell'amato "Hacksaw", lottatore che interpretava una gimmick "sempliciona" con l'inseparabile ciocco di legno e le urla "Hooooooo" e "Usa, Usa!".

Vincitore del titolo di campione degli Stati Uniti e di campione televisivo ai tempi della WCW, è stato introdotto nella WWE Hall of Fame nel 2011 e ha spesso e volentieri preso parte ad altre Royal Rumble anche dopo il suo ritiro.

Lo staff di WorldWrestling.it nella sua interezza augura a Jim Duggan un sereno ricovero e una completa guarigione nel più breve lasso di tempo possibile.