Il WWE Network "crolla" durante NXT: ecco la reazione di Triple H



by   |  LETTURE 4563

Il WWE Network "crolla" durante NXT: ecco la reazione di Triple H

Ieri sera i fan hanno potuto assistere al debutto di NXT su Usa Network, ma non tutto è andato per il meglio. Mentre la prima ora è stata trasmessa in diretta sull’emittente americana (regalando un clamoroso cambio di titolo), la seconda è stata mandata in onda sul WWE Network ed è in questo caso che sono iniziati i problemi.

Numerosi fan si sono lamentati sui social di non essere riusciti a guardare la puntata, a causa del server inaccessibile, riversando le loro frustrazioni nei confronti della Compagnia. La WWE ha ovviamente preso nota dell’accaduto e si è scusata attraverso un breve comunicato: “Potreste aver sperimento un problema tecnico con il Network all’inizio di questa serata.

La questione è stata risolta e adesso potete accedervi liberamente e guardare l’intera puntata di NXT in replica. Ci scusiamo per il disguido”. Anche Triple H, che da anni ha ormai assunto il controllo creativo dello show giallo, ha voluto commentare il problema in una conference call con i giornalisti, tenendoci a precisare di essere rimasto dispiaciuto del fatto che molti fan non siano riusciti a guardare la puntata in diretta e di aver già vagliato delle misure affinchè tutto questo non si verifichi in futuro.

In ogni caso "The Game" è rimasto estremamente soddisfatto delle performance dei suoi atleti, consigliando a tutti di allacciare le cinture e tenersi pronti per il futuro. A partire dal 2 ottobre (giorno in cui la AEW debuttterà su TNT) le due ore di NXT saranno esclusivamente trasmesse su Usa Network, dunque non ci saranno problemi di alcun tipo per quanto riguarda la piattaforma in streaming della WWE.