WWE: Vince McMahon fa terminare un push importante?


by   |  LETTURE 2313
WWE: Vince McMahon fa terminare un push importante?

Come sappiamo, all'interno della WWE il ruolo di Vince McMahon è ancora molto ingombrante: è lui, infatti, che ha l'ultima parola su qualsiasi idea provenga dai due Direttori Esecutivi di Raw e SmackDown Live, Paul Heyman ed Eric Bischoff, e dai writers.

Se un atleta non viene da lui considerato degno di un push, infatti, difficilmente riuscirà a scalare le gerarchie della card. Qualcosa di diverso, però, sembrava poter accadere con Cedric Alexander, soprattutto nell'ultimo mese e mezzo circa.

Il lottatore ex 205 Live, dopo essere arrivato a Raw ed essere finito ben presto nel dimenticatoio, sembrava poter aver trovato la propria strada grazie ad un talento enorme sul ring ed uno spazio televisivo adeguato. La faida con The OC sembrava poter essere un definitivo trampolino di lancio verso l'uppercarding: Paul Heyman ha fin da subito dimostrato di credere moltissimo in lui, ma dopo quello che è accaduto a Clash Of Champions i piani per lui sembrano cambiati.

Secondo quanto riportato dalla Wrestling Observer Radio, sembrerebbe che Vince McMahon in persona abbia chiesto il -quasi- squash di AJ Styles ai danni di Cedric Alexander, con l'obiettivo di "affossare", in chiave mark, il suo status.

La fonte sopra citata, tuttavia, non ha saputo dare ulteriori spiegazioni, ma il tutto sembra essere confermato, soprattutto dopo che, nella successiva puntata di Raw, è stato nuovamente schienato proprio da The Phenomenal.

E' già finito il push di questo lottatore, le cui capacità sul ring e carisma sul quadrato sono fuori discussione? Ancora una volta in WWE il solo talento non basta.