Raw a New York: la WWE regala un'altra emozione ai fan a telecamere spente


by   |  LETTURE 3412
Raw a New York: la WWE regala un'altra emozione ai fan a telecamere spente

Abbiamo visto come Stone Cold Steve Austin sia stato il mattatore assoluto della puntata di Raw andata in scena dal Madison Square Garden di New York. Ma il Texas Rattlesnake non si è semplicemente limitato a moderare la firma del contratto che permetterà a Seth Rollins e Braun Strowman di sfidarsi a Clash of Champions con in palio il titolo di Universal Champion.

E nemmeno si è fermato dopo aver festeggiato con i soliti fiumi di birra (quella da lui stesso prodotta, ovviamente) la vittoria degli stessi Rollins e Strowman, dei Viking Raiders e soprattutto di Cedric Alexander nel finale di puntata.

La WWE ha infatti deciso di regalare un'ultima emozione al pubblico newyorkese, presentando una coda al finale della puntata che non è stato trasmesso in televisione ma che i fan di tutto il mondo possono vedere grazie alla stessa WWE, che ha deciso di pubblicarlo sui propri canali social.

Qui possiamo infatti vedere che a puntata già finita il brindisi collettivo voluto da Steve Austin è proseguito, con Stone Cold che ha teso un ramoscello d'ulivo a AJ Styles e offrendogli una delle sue birre nonostante i precedenti malintesi, in onore alla sua grande carriera e all'affetto del pubblico di New York.

Dopo una lunga fase di esitazione, quindi, Styles ha accettato l'invito di Stone Cold e ha effettivamente brindato con lui, ma ovviamente il tutto è andato a finire nella maniera più logica e prevedibile, con il leggendario lottatore texano che gli ha somministrato la seconda Stunner della serata: