WWE Raw, la semifinale del King of the Ring si chiude in modo inaspettato


by   |  LETTURE 1784
WWE Raw, la semifinale del King of the Ring si chiude in modo inaspettato

Quello che per molti fan della WWE doveva essere soltanto un incubo, purtroppo si è tramutato in realtà. L'ex general manager di Raw Baron Corbin, ormai uno degli heel più odiati in tutta la Compagnia, è riuscito a vincere la semifinale del King of the Ring, guadagnandosi il suo posto in finale al termine di un movimentato triple threat match.

Ovviamente la vittoria è giunta in maniera fortunosa dopo che Ricochet aveva colpito Samoa Joe con la patentata 630 Splash. Corbin ne ha quindi approfittato per trascinarlo fuori dal ring e schienare il samoano, tra i fischi del pubblico del Madison Square Garden.

A questo punto il suo prossimo avversario sarà uno tra Elias e Chad Gable, che si affronteranno nella puntata di SmackDown Live di stanotte, sempre in diretta dal celebre palazzetto di New York. Vi ricordiamo che la finale del prestigioso torneo si terrà questa domenica a Clash of Champions, in programma a Charlotte.

Staremo a vedere se Corbin riuscirà a realizzare il sogno di diventare King of the Ring, come da lui ampiamente profetizzato in passato, o se potremo assistere a clamorosi ribaltamenti di scenario. E a questo punto sarà interessante capire cosa riserverà il futuro per Ricochet, considerato uno dei pupilli dello show rosso da Paul Heyman.