WWE, addio all'idea "terzo roster": "NXT resterà territorio di sviluppo"


by   |  LETTURE 759
WWE, addio all'idea "terzo roster": "NXT resterà territorio di sviluppo"

Si sta facendo un gran parlare del prossimo passaggio di NXT a Usa Network, che in considerazione del trasferimento di SmackDown alla Fox ha scatenato qualche domanda nella mente dei fan: non è che la WWE sta pensando di proporre NXT come un nuovo roster a se stante, affiancandolo a Raw in quel di Usa Network mentre SmackDown vivrà di vita propria sulla Fox? La risposta a questa domanda sembra proprio essere no.

La Wrestling Observer Newsletter ha infatti riferito che gli spostamenti di emittente dei vari show non cambieranno le loro rispettive impostazioni, in particolare quella di NXT che continuerà a essere un territorio di sviluppo della WWE, i cui prospetti migliori saranno anche in futuro "promossi" a seconda dei casi a Raw o SmackDown.

"Anche se NXT sarà proposto in televisione - ha spiegato l'autorevole fonte -, l'idea di lottatori che vengono fatti salire a Raw o SmackDown continuerà, quindi NXT non sarà concepito come un terzo brand che dispone di un suo proprio roster specifico.

E anche in questo momento esistono dei piani che riguardano lottatori che potrebbero debuttare a Raw o SmackDown nell'immediato futuro" E chissà che magari un domani non si scateni una vera e propria guerra tra Raw e SmackDown, entrambe interessate ad accaparrarsi il miglior talento a disposizione tra quelli sfornati da NXT...

Solo il futuro potrà stabilire se quest'ultima è solo un'illazione giornalistica o se potrebbe tramutarsi nella realtà del domani in casa WWE.