Rivoluzione al tavolo di commento WWE: ritorno al passato per Renee Young?



by   |  LETTURE 1731

Rivoluzione al tavolo di commento WWE: ritorno al passato per Renee Young?

Non solo un Draft dei lottatori, con la conseguente mole di novità nei roster di Raw e SmackDown, ma anche importanti novità sul fronte dei telecronisti.

Questo si potrebbe prospettare nell´ormai immediato futuro della WWE, con il passaggio di SmackDown alla Fox destinato a cambiare moltissimi equilibri tra quelli a cui ci siamo abituati negli ultimi anni.

Uno dei più importanti di questi riguarda Renee Young: la bella conduttrice canadese si è fatta apprezzare nel corso della sua carriera in WWE, iniziata come semplice intervistatrice dietro le quinte e che l´ha vista poi scalare le gerarchie come "responsabile delle reazioni social del WWE Universe" durante i ppv della compagnia e quindi come vera e propria conduttrice: il picco di quest´ultima fase è stato certamente rappresentato dal 2016-2017 e dal grande successo di Talking Smack, il contenitore di analisi che andava in onda in quel periodo al termine dello show blu.

Da circa un anno Renee è stata invece promossa a telecronista fissa di Raw, dopo alcune prove generali delle settimane precedenti. Il suo lavoro al tavolo di commento ha diviso i fan e la critica, rendendola addirittura oggetto di alcuni insulti sui social network. Sta di fatto che l´attuale voce dello show rosso è nei piani della Fox, che vorrebbe quindi ritrasferirla nello show blu, ma con un importante ritorno al passato.

Secondo quanto scoperto dalla ´Wrestling Observer Newsletter´, infatti, la Fox sta pensando alla Young come conduttrice di uno show settimanale di approfondimento su SmackDown, che andrà in onda sul canale sportivo FS1 e che come possiamo intuire potrebbe ricordare abbastanza da vicino ciò che fu Talking Smack.

Ovviamente la presenza di Renee alla Fox dovrebbe essere in esclusiva, con la WWE che dovrebbe quindi rimpiazzarla al tavolo di commento di Raw (che resterà sulle frequenze di Usa Network).

Ma non è tutto, perché c´è anche un´altra figura che "balla": quella di Corey Graves, che ormai da anni commenta sia Raw che SmackDown. Questo non sarà più possibile da ottobre, con la WWE che dovrà decidere quindi se affidargli Raw o SmackDown, sapendo che dovrà quindi promuovere un nuovo telecronista fisso in uno dei due show.