Sami Zayn la tocca piano: "Undertaker, ti farò il favore di farti ritirare"


by   |  LETTURE 5860
Sami Zayn la tocca piano: "Undertaker, ti farò il favore di farti ritirare"

Undertaker negli ultimi anni si è certamente proposto in maniera più "umana" di quanto non abbia mai fatto nel corso della sua carriera, incluso il periodo in cui smise i panni del Becchino per vestire quelli più "terreni" di un semplice biker texano, l'American Badass.

Ultimamente lo abbiamo infatti visto posare in fotografie familiari con la moglie Michelle McCool e la figlia, o tifare per la sua squadra di football del cuore come un comune cinquantenne americano. La sua ultima apparizione pubblica, legata appunto a un evento di football (ma stavolta collegiale) deve però aver fatto storcere il naso a qualcuno che lotta attualmente nella stessa WWE che in quasi trent'anni ha reso Undertaker l'icona che è: si tratta di Sami Zayn.

Il canadese da diversi mesi ha assunto la gimmick di un urticante "moralizzatore", e forse anche in virtù di questa sua nuova caratterizzazione ha lanciato un'autentica bordata nei confronti del blasonato collega (o, per dirla in termini più colloquiali, "l'ha toccata piano").

"Dovrei davvero fare a The Undertaker il favore di una vita intera e farlo ritirare per sempre", ha infatti scritto su Twitter l'Underdog from the Underground:


Che sia una sfida vera e propria o si tratta solo della consueta "sparata social"? Vedremo se questa insolita sfida avrà un seguito, non dimenticandoci che Sami Zayn sta vivendo un'annata tutt'altro che memorabile: nel corso del 2019 ha infatti vinto soltanto cinque match da singolo, l'ultimo dei quali risale al 27 luglio scorso, quando in quel di WWE Smackville sconfisse Apollo Crews in un anonimo dark match.