La confessione di Sheamus: "Ho perso 13 chili perchè ero infelice in WWE"


by   |  LETTURE 3781
La confessione di Sheamus: "Ho perso 13 chili perchè ero infelice in WWE"

Sheamus è lontano dalle scene ormai da diversi mesi e, sebbene siano circolate diverse voci attorno al suo possibile ritiro a causa di problemi fisici, lui stesso ha smentito il tutto dichiarando di allenarsi duramente e di non vedere l'ora di tornare sul ring.

La sua trasformazione fisica nel corso di questo periodo di assenza è stata talmente notevole da portarlo a perdere 30 libbre, ovvero 13 chili. E la motivazione che lo ha portato a seguire un nuovo regime nutritivo l'ha spiegata in occasione dle podcast di Edge e Christian, Pod of Awesomeness: "Ho iniziato a cambiare stile di allenamento perchè ero infelice della mia posizione in WWE, non stavo facendo praticamente nulla.

Ho iniziato a pensarci seriamente ancor prima di fare coppia con Cesaro perchè ero scontento dei miei allenamenti e temevo di perdere del tempo prezioso in palestra. Sapete benissimo come funziona la vita da wrestler.

Sei in viaggio praticamente ogni giorno e la solita routine consiste nell'atterrare in aeroporto, prendere una macchina noleggio, andare in palestra, arrivare all'arena per lo show e poi riposarsi in hotel. Si crea una vero e proprio circolo vizioso e io avevo bisogno di una motivazione extra.

Per questo ho deciso di dedicarmi al crossfit e all'allenamento funzionale per migliorare forza, resistenza e mobililità muscolare". Sheamus ha anche aperto un canale YouTube chiamato Celtic Warrior Workouts dove mostra ai fan gli intensi allenamenti con le stelle della WWE, facendo loro anche da motivatore.

Regimi diversi rispetto a quelli di Finn Balor, che invece ha dichiarato di preferire pesi bassi ma costanti e di non fare praticamente mai cardio, nonostante abbia una muscolatura ben rinforzata.