Superstar WWE esce ancora dal giro titolato: il suo amaro commento *SPOILER


by   |  LETTURE 6543
Superstar WWE esce ancora dal giro titolato: il suo amaro commento *SPOILER

Tra le novità che abbiamo visto in questa settimana a SmackDown, una delle più grosse riguarda il campione intercontinentale, Shinsuke Nakamura, tornato finalmente in televisione dopo un periodo di oblio durato settimane, se non mesi.

Il fuoriclasse nipponico non è però tornato in azione per difendere la sua cintura o magari dare vita a una nuova faida al centro della quale ci sia il suo titolo, bensì per dare vita a una nuova alleanza con un Sami Zayn che al momento poco sembra c'entrare con lui (a partire dal fatto che è un membro del roster di Raw, e non di SmackDown).

Una delle più dirette conseguenze di questa strana novità di booking voluta dalla WWE riguarda quei pochi, deboli piani che a Stamford erano in corso per Nakamura, a partire dalla faida per il titolo accennata e mai esplosa con Ali.

Il lottatore di origini mediorientali sembra il grande sacrificato di questa nuova operazione, che rappresenta in qualche modo la terza "fregatura" per lui nel corso del 2019 (il push a Kofi Kingston, arrivato a causa di un suo infortunio, la vittoria del Money in the Bank da parte di Brock Lesnar, ottenuta ai suoi danni, e ora questa).

E l'ex stella di 205 Live ben poco ha fatto per nascondere il suo disappunto anche su Twitter, dove ha deciso di rispondere alla semplice osservazione di un fan ("Quindi fermi un minuto, il feud tra Nakamura e Ali è stato abbandonato completamente a caso senza che Ali abbia mai ottenuto un meritato match per il titolo").

E la sua risposta è stato un secco, lapidario, amarissimo "sì":