WWE: a SmackDown nasce un'alleanza completamente inaspettata *SPOILER*


by   |  LETTURE 2562
WWE: a SmackDown nasce un'alleanza completamente inaspettata *SPOILER*

Tempo di nuove alleanze a SmackDown, anche se il loro effettivo senso è tutto da dimostrare. Nella puntata di martedì, andata in scena da Sioux Falls, in South Dakota, abbiamo infatti visto cooperare due Superstar che mai avevano incrociato il rispettivo cammino, e che stanno vivendo certamente un momento non particolarmente semplice, anche se per motivi differenti: uno è infatti in caduta libera da tempo, l'altro è sostanzialmente scomparso dai radar nonostante di motivi per apparire settimanalmente nello show blu ne abbia in abbondanza.

Si tratta infatti di Sami Zayn (che pure, lo ricordiamo, sarebbe un atleta di Raw) e Shinsuke Nakamura, divenuto campione intercontinentale a Extreme Rules nella più totale sordina e da allora praticamente mai inserito nelle storyline dello show blu, in maniera simile ma addirittura peggiore rispetto al periodo in cui si laureò campione degli Stati Uniti.

Ebbene, senza particolari motivi i due hanno unito le forze per attaccare The Miz (per inciso: un altro lottatore di Raw), che aveva semplicemente organizzato una puntata di MizTV ospitando Sami Zayn, su esplicita richiesta del canadese (e viene da chiedersi perché a SmackDown, essendo entrambi appartenenti all'altro roster, ma soprassediamo).

Zayn ha quindi spiegato al conduttore di aver deciso di dare una mano ai lottatori in difficoltà o incompresi, a partire proprio dal giapponese, da lui definito un artista, una persona con cui ha molto in comune e con cui condivide il dolore di sapere di non potersi mai esprimere al meglio.

A questo punto i due hanno violentemente attaccato The Miz, mettendo fine al segmento e lasciando intendere che ora faranno squadra, con il canadese come "mente" e il nipponico sostanzialmente come "braccio":


Dove condurrà questa nuova alleanza che sembra nata con premesse davvero fragili? Lo scopriremo nelle prossime puntate.