WWE King of the Ring 2019: primi risultati a sorpresa a SmackDown *SPOILER*


by   |  LETTURE 706
WWE King of the Ring 2019: primi risultati a sorpresa a SmackDown *SPOILER*

Il WWE King of the Ring 2019 continua a procedere, e se ieri vi avevamo raccontato di due match a Raw che avevano avuto degli esiti tutto sommato abbastanza facili da prevedere, un giorno dopo a SmackDown è andata ina maniera decisamente diversa.

Sul ring di di Sioux Falls, in South Dakota, sono infatti andati in scena due scontri validi per l'ambito torneo, e se il primo è terminato nella maniera più scontata, certo non si può dire lo stesso per il secondo.

Il primo si è rivelato il primo match in assoluto della serata, e ha visto Apollo Crews sfidare Andrade, come sempre accompagnato dalla fida Zelina Vega. E non è certo una sorpresa scoprire che a vincere sia stato proprio quest'ultimo, decisamente più importante negli attuali equilibri WWE rispetto all'ex membro del Titus Worldwide:


Meno atteso come dicevamo è stato invece l'esito dell'altro scontro, quello che vedeva da una parte Kevin Owens e dall'altra Elias.

Si trattava di fatto di un "derby" tra il peggior nemico di Shane McMahon e il suo principale scagnozzo, un derby che per la sorpresa di tutti ha visto soccombere Kevin Owens, che invece era indicato come forse il favorito numero uno addirittura per la vittoria finale del King of the Ring.

Il Prizefighter lascia invece la competizione già al primo turno, grazie al ruolo fondamentale proprio di Shane McMahon, in grado di gabbare ancora una volta il suo grande nemico vestendo i panni dell'arbitro:


Con questi due risultati i due atleti avanzano nel torneo e attendono di conoscere il rispettivo rivale nei quarti di finale: per Andrade sarà uno tra Chad Gable e Shelton Benjamin, per Elias il vincitore del prossimo scontro tra Ali e Buddy Murphy.