Infortunio a Raw: Superstar della WWE finisce in ospedale


by   |  LETTURE 13835
Infortunio a Raw: Superstar della WWE finisce in ospedale

Momenti di tensione nella notte americana in quel di Raw, quando un lottatore ha dato l'impressione di aver subito un grave infortunio a una gamba, tanto da abbandonare il ring di St. Paul (Minnesota) quasi in lacrime. Si tratta di Xavier Woods, che con il partner di coppia del New Day Big E ha affrontato in un Tag Team Match i Revival (Dash Wilder & Scott Dawson).

L'incontro è stato però interrotto dal principale avversario di Kofi Kingston, leader dello stesso New Day e soprattutto WWE Champion in carica: Randy Orton ha infatti fatto irruzione nel ring, prendendosela dapprima con Big E, poi con Kofi Kingston intervenuto a sostegno dei suoi compagni, e quindi appunto di Xavier Woods.

Quest'ultimo è stato oggetto dell'attacco più pesante, cui hanno preso parte anche i Revival, e l'atleta è apparso molto dolorante. La WWE ha comunicato tramite una nota e poi un post su Twitter che Woods è stato ricoverato in ospedale, in una struttura vicina all'arena in cui si è tenuto Raw.

Per ora non sono state fornite ulteriori informazioni sulle sue condizioni:


Ovviamente questa vicenda è tutta da chiarire, dato che potrebbe trattarsi di una semplice storyline raccontata dalla WWE per far progredire la faida tra gli stessi Kofi Kingston e Randy Orton.

Potrebbe però anche trattarsi di un mero espediente per consentire a Woods di fermarsi, qualora sia alle prese con un effettivo problema fisico (come già avvenuto nel corso dell'anno per Big E). L'unica certezza al momento sembra rappresentata dal fatto che questo infortunio sarà utilizzato nel corso dei prossimi show, anche se resta da chiarire la sua effettiva entità.