Aggiornamento sul "grande annuncio della WWE": tutto quello che sappiamo


by   |  LETTURE 3648
Aggiornamento sul "grande annuncio della WWE": tutto quello che sappiamo

La WWE ha annunciato che lunedì notte a Raw ci sarà un "grande annuncio", qualcosa che potrebbe generare una vera e propria rivoluzione negli equilibri della compagnia. E la sensazione generale è che tutto ciò abbia a che vedere con un altro importante cambiamento nei palinsesti della compagnia.

Ciò che è stato detto in questi giorni è che in WWE abbiano deciso di cambiare radicalmente il modo di proporre al pubblico lo show settimanale di NXT: innanzitutto trasferendolo sulle frequenze di Usa Network.

Questo avrebbe generato un importante fastidio da parte della Fox, che puntava a inserire la trasmissione nel palinsesto di FS1, ma la decisione potrebbe essere legata al fatto che Usa Network raggiunge più cittadini americani di quanto non faccia FS1.

Dave Meltzer in queste ore è tornato ad analizzare minuziosamente la situazione sulla sua 'Wrestling Observer Radio', affermando che Triple H ha un ruolo importante in questa vicenda, ma non vuole comunicare a nessuno ulteriori dettagli per il timore di una fuga di notizie.

Perciò mettiamo ordine tra tutte le informazioni di cui siamo attualmente in possesso. Si è parlato di NXT come di uno show che dovrebbe andare in onda sui canali di Usa Network al mercoledì sera, con inizio alle ore 20 (orario di New York) e conclusione alle 22: questa scelta sarebbe stata presa per operare una guerra diretta con la AEW, il cui show settimanale Wednesday Night Dynamite dovrebbe andare in onda alla stessa ora.

Ciò che continua a non essere chiaro, al momento, è il coinvolgimento nel progetto di Vince McMahon. Il Chairman della WWE ha sempre lasciato a Triple H il controllo totale di NXT, ma si mormora che sia stato folgorato da NXT TaveOver: Toronto, disputato un giorno prima di SummerSlam, tanto da stare valutando di iniziare a occuparsi (magari in maniera superficiale) anche del territorio di sviluppo WWE.

In più, secondo Meltzer, la scelta di mettere NXT in diretta competizione con la AEW potrebbe generare un ruolo più attivo di Vince McMahon, soprattutto se lo show dovesse avere problemi di ascolto nel confronto con la AEW.

Per quanto ne sappiamo al momento non dovrebbe invece cambiare nulla nella location delle puntate di NXT, che dovrebbero continuare a essere girate alla Full Sail University di Winter Park, in Florida. Ulteriori informazioni su questa vicenda dovrebbero ovviamente giungere nelle prossime ore.