Vince McMahon, potenziale guaio: scelta commerciale WWE fa irritare la Fox?


by   |  LETTURE 1799
Vince McMahon, potenziale guaio: scelta commerciale WWE fa irritare la Fox?

Se ne sta parlando da diverse ore, e ancora non è ufficiale in attesa che lo diventi forse lunedì notte a Raw: la WWE sta pensando di spostare NXT sui canali di Usa Network, che a partire da ottobre perderanno SmackDown che come noto sarà invece trasmessa dalla Fox.

E proprio la Fox sembra non aver preso affatto bene questa decisione della WWE, con Vince McMahon che potrebbe trovarsi costretto a gestire un'inattesa grana ancor prima che il rapporto con il colosso dei media americani sia effettivamente decollato.

La situazione è stata analizzata in queste ore da Dave Meltzer, che ne ha parlato approfonditamente sulla sua 'Wrestling Observer Radio', non risparmiandosi parole anche forti nei confronti della scelta commerciale intrapresa ai piani alti di Stamford.

"Ovviamente in Fox pensavano che avrebbero avuto la possibilità di trasmettere NXT il mercoledì sera, precisamente su FS1, e FS1 ha perso chissà quante ore di programmazione visto che non avranno più la UFC - ha fatto notare l'esperto giornalista -.

La UFC era uno dei pezzi forti del canale, insieme alla Nascar, e ora non ce l'hanno più. Sottolineo che parte dell'accordo specificava che avrebbero investito sulla WWE gli stessi soldi investiti per la UFC"

Una vera e propria gatta da pelare, dunque, con un dettaglio che complica ulteriormente la situazione: "Hanno subito un brutto colpo - ha aggiunto Meltzer -, ma il problema è che se nessuno avesse detto niente sul destino di NXT, allora non ci sarebbero stati tutto sommato problemi sulla sua destinazione sulla Fox o altrove.

Però loro hanno assicurato ai loro interlocutori che avrebbero avuto lo show, e invece non lo avranno" Severissima la chiosa del noto giornalista: "Questo mi suggerisce che in Fox stessero già ragionando sul palinsesto, immaginando di avere due ore di SmackDown, il talk show che intendono lanciare, ma anche quest'altro programma, una cosa a parte e speciale, nel suo genere.

Pensavano magari di trasformarsi nella casa della WWE, a parte per tre ore rimaste su Usa Network, ma così facendo la WWE ha fatto in modo da non rendere la Fox il canale della WWE, perché il canale della WWE continuerà a essere Usa Network.

In fondo Usa Network continuerà a trasmettere Raw, trasmetterà Miz & Mrs, lo Steve Austin Show e anche altre due ore al mercoledì"