Sheamus non lotterà mai più in WWE? Ecco la sua risposta


by   |  LETTURE 5361
Sheamus non lotterà mai più in WWE? Ecco la sua risposta

Le condizioni di salute di Sheamus hanno rappresentato uno degli argomenti più discussi degli ultimi mesi. Dopo aver lottato in coppia con Cesaro a WrestleMania 35 e nella successiva puntata di SmackDown, l'ex campione è letteralmente sparito dalle scene per risolvere i problemi legati alla stenosi vertebrale, patologia che porta al restringimento del canale vertebrale provocando la compressione del midollo spinale e numerosi dolori muscolari.

Basti pensare che grandi campioni come "Stone Cold" Steve Austin e Edge hanno dovuto appendere gli stivali al chiodo proprio per questa motivazione. Addirittura si era scatenata la voce di un un ritiro di Sheamus dal wrestling lottato, avvalorata da un video postato su Instagram che lo ritraeva con addosso una casacca da arbitro.

A fare definitivamente chiarezza sul suo status ci ha pensato lo stesso "Celtic Warrior" durante una recente intervista ai microfoni di Spin.ph: "Quel video ha fatto molto discutere, ma posso dirvi che si tratta di un ruolo che avrò in un film.

Ho voluto postarlo perchè quella casacca mi stava dannatamente bene. Il ritiro dalla WWE non è assolutamente nei miei piani. Sto continuando ad allenarmi costantemente per tornare al top della forma fisica. Mi manca tantissimo l'azione sul ring".

Dichiarazioni eloquenti che faranno sicuramente tirare un sospiro di sollievo a tutti i suoi fan. Adesso non ci resta che attendere il momento in cui compirà il suo trionfale ritorno sulle scene e capire se rifarà coppia con Cesaro, ormai trasferito a Raw dopo lo Shake-Up, o se verrà immischiato in nuove rivalità.