Mick Foley passa il testimone a Bray Wyatt: "La Mandible Claw ora è sua"


by   |  LETTURE 1614
Mick Foley passa il testimone a Bray Wyatt: "La Mandible Claw ora è sua"

Il "nuovo" Bray Wyatt è finalmente tornato sul ring a SummerSlam, lasciando tutti di stucco con un'entrata assolutamente inquietante e sconfiggendo in pochi minuti Finn Balor. Anche questa volta "The Fiend" ha utilizzato la Mandible Claw per chiudere la contesa, manovra rubata a Mick Foley e che proprio nei suoi confronti aveva sfoderato in occasione di Raw Reunion.

Intervistato ai microfoni di WrestlingInc, l'Hall of Famer della WWE ha voluto commentare questo fatidico passaggio di testimone: "Per me è fantastico assistere a uno show e vedere come le proprie impronte siano ancora rimaste vive.

Quando ho smesso di lottare dieci anni fa ho conosciuto gente che era cresciuta idolatrando Ric Flair, Bret Hart e Shawn Michaels, e potevi vedere le loro influenze nei match. Adesso hai ragazzi come Bray Wyatt, che anni fa mi disse chiaramente di essermi ispirato al mio personaggio per la scelta della sedia a dondolo.

L'avevo utilizzata in un segmento con Randy Orton. E capisco come un personaggio del genere abbia bisogno di una finisher d'impatto, che possa essere utilizzata in qualsiasi momento. Per questo motivo sono contento di avergli lasciato utilizzare la Mandible Claw.

Adesso appartiene totalmente a Bray Wyatt. Consideratelo pure un passaggio di consegne". Staremo a vedere come la Compagnia gestirà nell'immediato futuro, ma una cosa è certa: l'interesse dei fan per la sua nuova gimmick è alle stelle, come dimostrato dalle vendite strepitose del suo merchandising, andato sold-out in sole tre ore.

E pensare che l'ex WWE Champion aveva già avvertito i fan dell'arrivo di "The Fiend" ben quattro anni fa con un video all'epoca apparentemente fuori di testa e che visto oggi potrebbe acquistare un senso ben preciso.