Kofi Kingston commenta il discusso risultato di SummerSlam


by   |  LETTURE 1010
Kofi Kingston commenta il discusso risultato di SummerSlam

Kofi Kingston è riuscito nell’impresa di difendere il suo titolo WWE a SummerSlam, il pay-per-view più atteso dell’estate andato in scena domenica scorsa alla ScotiaBank Arena di Toronto (Canada).

La superstar di origini ghanesi è recentemente apparso su ‘First Things First’, dove ha rivelato che la sua faida con Randy Orton è ancora molto lontana dalla sua conclusione. “Io e Randy Orton abbiano una storyline davvero tremenda.

È un peccato che a SummerSlam il match si sia concluso con un doppio cont-out. Voglio una vittoria definitiva. Quindi la buona notizia per i fan della WWE è che questa rivalità proseguirà anche in futuro.

Il mio prossimo obiettivo sarà dunque resistere all’assalto di Randy Orton” – ha dichiarato Kofi. Kingston si è soffermato anche sull’origine della pancake gimmick: “Tutto è nato da un match contro Sami Zayn e Kevin Owens.

Xavier Woods tirò fuori un intero vassoio di pancake, e contro ogni pronostico, l’intera arena si è messa a cantare ‘vogliamo i pancake’. La settimana successiva siamo andati da Vince McMahon e gli abbiamo proposto quest’idea.

Lui ha accettato. Non ha un senso ben preciso, ma diamo alle persone ciò che vogliono. E in questo momento, vogliono i pancake” – ha scherzato il quattro volte campione Intercontinentale.