WWE - NOTIZIE IGNORANTI: Mandy Rose dice sì, la WWE risponde picche


by   |  LETTURE 1346
WWE - NOTIZIE IGNORANTI: Mandy Rose dice sì, la WWE risponde picche

E niente. I sogni talvolta devono rimanere tali.
La lesbostory tra Mandy Rose e Sonya Deville non vedrà la luce dei palazzetti almeno per il momento.
Anche perché la storia pensata dai grandissimi ed efficentissimi booker WWE è probabilmente la cosa più orrida e al tempo stesso trita e ritrita.
Secondo quanto riportato dall'affidabile (si, sono shockato anche io) Brad Shepard, l'idea iniziale era quella di far fare un coming out a Mandy Rose così da poter sfruttare la povera Sonya, per compiacere la biondona e magari entrare definitivamente nelle sue grazie.

E nei suoi short.
Quindi tutto un gioco di "Ah pensavi davvero fossi dell'altra sponda? Te piacerebbe eh?" O na cosa del genere, che sarebbe infine scoppiata con un match tra le due.
Davvero di pessimo gusto.

Queste le parole di Brad Shepard:

"L'idea, saltata fuori un paio di mesi fa con la storia di Mandy Rose e Sonya Deville - ha spiegato su Twitter era di una Mandy 'bugiarda' che si dichiarava a Sonya e la usava.

Non sono sicuro che fosse quella la direzione, ma so che hanno avuto esitazioni ad andare fino in fondo, perché non volevano far infuriare le persone":


"Un'idea alternativa che hanno valutato per non scatenare la rabbia della gente - ha scritto in un secondo tweet - è che Mandy fosse così concentrata su se stessa e egoista da non rendersi nemmeno conto del fatto di piacere a Sonya molto più che una semplice amica":

Se si vuol trattare questo argomento bene. Altrimenti lasciate stare ed evitate di scrivere porcate.
Buon senso 1 - WWE 0