WWE 24/7 Championship: nuova girandola di avvenimenti a Raw *SPOILER*


by   |  LETTURE 1492
WWE 24/7 Championship: nuova girandola di avvenimenti a Raw *SPOILER*

A SummerSlam non è successo nulla, nonostante R-Truth e Carmella si siano infiltrati ai tavoli dei commentatori esteri per il WWE Network e Drake Maverick si sia unito per una notte al New Day (con tanto di travestimento a tema).

E così le vicende legate al WWE 24/7 Championship si sono smosse il giorno dopo, a Raw, dove di nuovo è successo di tutto. Pretesto per costruire qualcosa di nuovo è stato un anonimo match di coppia, in cui i Revival sono tornati a sfidare gli antichi rivali del Lucha House Party.

Proprio a quel punto hanno fatto irruzione sul ring l'attuale campione, la sua eterna alleata e un nugolo di jobber, guidati ovviamente da Drake Maverick. Proprio quest'ultimo è stato sgambettato da Carmella, creando la prima situazione caotica: i Lucha House Party (con il loro match finito evidentemente in No Contest) hanno respinto i vari jobber con le loro mosse acrobatiche, mentre dall'altra parte del ring R-Truth è rimasto isolato, ricevendo però un trattamento non certo di riguardo da parte dei Revival.

Dash Wilder e Scott Dawson sono quindi riusciti ad abbatterlo al centro del ring, per poi schienarlo in contemporanea: ciò li ha resi i primi campioni 24/7 in coabitazione da quando questo titolo esiste. La loro gioia è però durata pochi minuti, dato che dopo aver subito la Salida del Sol da Kalisto, Scott Dawson è stato salvato dallo schienamento grazie al suo compare, ma nulla ha potuto quando Carmella gli ha appoggiato addosso un R-Truth privo di sensi.

Tutto finito? Nemmeno un po', perché dietro le quinte il 12 volte campione (!) è stato sorpreso alle spalle da Elias, che lo ha poi regolarmente schienato chiudendo la serata come nuovo campione. Questo rende Elias un tre volte 24/7 Champion, il terzo più decorato di sempre (dietro i 12 regni di R-Truth resistono i 4 di Drake Maverick): il chitarrista di SmackDown (ancora una volta prestato per una notte a Raw) lascia quindi a quota due titoli Jinder Mahal e Mike Kanellis.

Ecco un video della WWE che riassume tutto ciò che è accaduto sul ring (e non solo) di Toronto: