WWE, esplode la rivalità: Buddy Murphy lo sfida, Roman Reigns accetta


by   |  LETTURE 963
WWE, esplode la rivalità: Buddy Murphy lo sfida, Roman Reigns accetta

Sono stati (almeno uno di loro) tra i grandi esclusi di SummerSlam, ma hanno già deciso di darsi appuntamento in settimana, per la precisione a SmackDown. Stiamo parlando di Roman Reigns e Buddy Murphy, il primo al centro degli attentati delle ultime settimane, il secondo che ha cercato di negargli informazioni sul responsabile.

Ci si aspettava per SummerSlam una resa dei conti, o quantomeno una soluzione dell'enigma, e non è arrivata nessuna delle due (forse a causa di un incredibile errore di Vince McMahon). Ora però è il momento che la storia vada avanti, e lo farà a partire da martedì notte.

A fare il primo passo è stato Buddy Murphy, che ha sfidato il Big Dog tramite Twitter. "Dico da mesi di volere un'opportunità per mostrare cosa posso fare. Cosa ottengo? Un colpo basso e un attacco durante quello che sarebbe potuto essere un GRANDE incontro a #SummerSlam.

Non aspetto più... sfido Roman Reigns per un match domani a SmackDown. Dai alla gente ciò che vuole!", è stato il suo messaggio:


Non si è fatta attendere la risposta di Roman Reigns, che ha ovviamente accettato la sfida. "Non si tratta di bloccare nessuno - ha scritto il samoano -, vedere persone che vogliono fare passi avanti mi interessa.

Considera la tua sfida accettata. Ci vediamo domani sera a SmackDown, Buddy":