SummerSlam più corto di mezz'ora? Ecco cosa ha tagliato la WWE *SPOILER*


by   |  LETTURE 1941
SummerSlam più corto di mezz'ora? Ecco cosa ha tagliato la WWE *SPOILER*

WWE SummerSlam è stato senz'altro un ppv frizzante, che ha regalato bei match, lo spettacolare esordio del nuovo Bray Wyatt nei panni del "Field", qualche piccola sorpresa, un grande match concluso in maniera imprevedibile e anche un importante cambio di titolo.

C'è stato però un piccolo dettaglio che certo non sarà sfuggito ai fan più attenti: non è stato infatti l'evento lunghissimo che tanti si sarebbero aspettati. Lo show si è infatti concluso quando in Italia erano le 4:30 del mattino circa, e nella costa Est degli Stati Uniti (quella dove ci sono New York e la capitale Washington DC, per intenderci) erano passate da poco le 22:30.

E infatti dall'America rimbalzano importanti voci secondo cui la WWE abbia deciso di accorciare l'evento di una mezz'oretta, annullando un segmento che era stato previsto, ma su cui alla fine a prevalere sono evidentemente stati i forti dubbi che lo hanno accompagnato per settimane.

Stiamo chiaramente parlando di Roman Reigns, degli attentati che ha subito nelle ultime settimane e del coinvolgimento in essi di Daniel Bryan e Rowan. Alla fine il Big Dog è rimasto sostanzialmente inattivo per l'intera durata di SummerSlam, mentre Daniel Bryan e Rowan se la sono presa con quel Buddy Murphy che ha fatto il loro nome (o per meglio dire quello di Rowan) nell'ultima puntata di SmackDown, come persona apparentemente presente sul luogo del misfatto quando Reigns fu quasi travolto dall'impalcatura a Memphis.

Per il resto, durante il corso di SummerSlam, abbiamo solo visto un recap di quanto avvenuto fin qui. A quanto pare, però, SummerSlam avrebbe dovuto scrivere una nuova puntata dell'intricata vicenda, con la WWE che avrebbe deciso all'ultimo momento di cancellare tutto.

E, in assenza di altri elementi con cui riempire il buco, ha deciso di far terminare in anticipo il ppv. Questo, quantomeno, è ciò che ha raccolto e raccontato Brad Shepard su Twitter, spiegando a chiare lettere che effettivamente qualcosa di pronto da mandare in onda c'era, ma Vince McMahon e soci hanno fatto marcia indietro all'ultimo momento:


Come finirà questa vicenda? Lo scopriremo certamente nelle prossime edizioni di SmackDown.

Certo è che, nel frattempo, SummerSlam sarà ampiamente passato senza aver dato alcun tipo di risposta...