WWE, Vince McMahon a Paul Heyman e Eric Bischoff: "Ecco come mi aiuteranno"


by   |  LETTURE 1914
WWE, Vince McMahon a Paul Heyman e Eric Bischoff: "Ecco come mi aiuteranno"

Paul Heyman e Eric Bischoff eletti da Vince McMahon direttore esecutivo rispettivamente di Raw e SmackDown hanno stuzzicato la fantasia dei fan, ma anche scatenato alcune domande rimaste sostanzialmente senza risposta: perché un uomo potente e notoriamente orgoglioso come il vecchio Vince ha deciso di consegnare i suoi due show settimanali nelle mani di due manager senz'altro abili e esperti, ma che per molto tempo hanno rappresentato per lui due rivali? Risposte a questa domanda non sono mancate, ma finora erano solo arrivate da addetti ai lavori per quanto molto affermati (come Dave Meltzer).

Nel frattempo però è stato lo stesso Vince McMahon a parlare di questo delicato argomento, e per farlo ha scelto un'occasione ufficiale: la videoconferenza con gli investitori in occasione del rendiconto del secondo trimestre.

E, esattamente come affermato da Meltzer, Vince ha confermato di aver scelto Heyman e Bischoff anche per tranquillizzare gli azionisti della WWE, avendoli coinvolti in progetti a lungo termine. "Una delle cose più importanti che abbiamo fatto è stata assumere due direttori esecutivi, uno per Raw e uno per SmackDown - ha ribadito il Chairman della compagnia -.

Questa novità mi permetterà di vedere un punto di vista più a largo raggio sull'arco narrativo delle nostre storyline, potendo contemporaneamente concentrarmi di più sulla crescita dei singoli lottatori e non essere oberato dal lavoro come avvenuto negli ultimi tempi"

Un Vince, insomma, contento di poter condividere una discreta fetta di responsabilità della WWE con colleghi di cui si fida, e da cui afferma di aver già ricevuto le risposte che cercava: "Questa è davvero un'ottima cosa sia sul lungo che sul breve termine e abbiamo già visto grandi risultati"