WWE, rivoluzione Raw: Heyman stravolge assalto Brock Lesnar su Seth Rollins


by   |  LETTURE 5041
WWE, rivoluzione Raw: Heyman stravolge assalto Brock Lesnar su Seth Rollins

Brock Lesnar brutalizza Seth Rollins a Raw, e improvvisamente il mondo si ricorda che il wrestling e in particolare la WWE significano anche violenza. Il segmento che ha caratterizzato la puntata dello show rosso andata in onda lunedì scorso da Little Rock ha certamente fatto chiacchierare e discutere, e certo non tanti saranno sorpresi nell'apprendere che sull'accaduto c'è la pesante mano di Paul Heyman.

Colui che on screen è il legale rappresentante di Brock Lesnar stesso, ma nella realtà è il nuovo direttore esecutivo di Raw, ha infatti modificato radicalmente quello che sarebbe dovuto essere il segmento originario e che si sarebbe tradotto in qualcosa di già visto e rivisto: l'attuale Universal Champion avrebbe infatti dovuto attaccare il suo predecessore prima con una F-5 al centro del ring e poi con una seconda F-5 sul tavolo dei commentatori.

Tutto ciò che invece abbiamo visto nella notte di lunedì nasce dalla mente di Heyman. Lo ha spiegato Brad Shepard, che ha saputo da una fonte interna alla WWE che Heyman ha voluto fortemente il ricorso a tanta brutalità da parte di Lesnar e l'ha quindi proposto personalmente a Seth Rollins che ha prontamente accettato di subire tale mattanza, inclusi i tanti colpi con le sedie:


La cosa tra l'altro sembra non essere finita qui, almeno secondo storyline: la WWE ha infatti raccontato che l'Architetto sia ancora in condizioni fisiche molto precarie dopo il pestaggio, tanto da non voler condividere con il mondo il suo stato di salute.

Un ulteriore piccolo segnale della versione di Monday Night Raw che Heyman ci vorrà proporre nei mesi a venire...