Tyson Kidd ha rischiato di morire



by CLAUDIO COSTANZO

Tyson Kidd ha rischiato di morire

Il Wrestling Observer riporta che l'infortunio subito da Tyson Kidd qualche settimana fa a Raw poteva essere fatale per l'atleta canadese. Il tweet in cui affermava che solo il 5% delle persone sopravvive a quel tipo di colpo è esatto, visto che è ciò che gli hanno detto i medici subito dopo l'accaduto.


Il fatto che la maggior parte delle volte sia fatale ha a che fare con la zona in cui Kidd ha subito l'infortunio, ovvero la parte alta del collo. Il marito di Natalya è sopravvissuto solo perché è un atleta e ha un collo ben allenato e muscoloso.

Successivamente è stato poi sottoposto a un intervento nel quale gli sono state applicate 4 viti, 16 punti e un'asta da porre dentro il collo. Ricordiamo che quanto accaduto a Kidd è stata semplicemente una fatalità, visto che Samoa Joe, il suo avverario nel match in cui Kidd ha riportato l'infortunio, non ha eseguito male nessuna manovra.