Roman Reigns sa di essere odiato? Arriva la risposta

Ecco cosa pensa il Mastino dei cori che ogni settimana riceve per tutta l'America e non solo.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Roman Reigns sa di essere odiato? Arriva la risposta

Roman Reigns è consapevole dell'odio che una grossa fetta dei fan nutre nei suoi confronti? Questa è una domanda che probabilmente ognuno di noi si è posto almeno una volta e ora lo stesso Mastino ha deciso di rispondere in un'intervista concessa a 'ESPN’s Cheap Heat', su ESPN Radio.

L'ex membro dello Shield è pronto ad affrontare Undertaker a WrestleMania 33, come da precisi piani del suo boss Vince McMahon.

Dopo si parla per lui di un passaggio a SmackDown, per proseguire il progetto di renderlo il top face della federazione, con in futuro addirittura il piano di fargli sconfiggere in maniera pulita quella macchina inarrestabile rappresentata da Brock Lesnar.

In tanti sperano in un prossimo turn heel per lui (anche molti suoi parenti), ma lui sembra fare spallucce e andare avanti come se nulla fosse.

"Io arrabbiato per i fischi? Sapete, quando uno sale sul ring e vince sculacciando un sacco di gente non è che possa essere poi così arrabbiato - ha commentato Reigns -.

Io sono stato un lottatore di successo e qualsiasi scelta abbiamo fatto sembra che abbia funzionato. Ci pare di riuscire a ottenere sempre reazioni rumorose dal pubblico. Nessuno ha partecipato a tanti eventi di wrestling come me e gli altri ragazzi presenti nel roster, noi siamo ad ogni show, io li guardo tutti e studio le reazioni della gente.

Poi se uno vuole può anche informarsi su internet e vedere cosa dice la community dei fan. E se c'è una cosa che io faccio sempre è quella di ascoltare le reazioni del pubblico. Quando sono là fuori ci sono tutti i tipi di rumore possibili, cori di ogni tipo".

"Si tratta di un vero e proprio pandemonio - ha proseguito il tre volte campione del mondo -.

Ma a me le reazioni miste piacciono, mi piace che le persone si mettano in competizione tra loro per provare ad essere più rumorose di chi la pensa in maniera contraria a loro. Quello che voglio fare io è solo tirare fuori il massimo dai fan e dare loro l'opportunità di sfogare i loro sentimenti".

Insomma: un messaggio chiaro ai suoi contestatori. Urlare contro Roman Reigns non sembra proprio destinato a fargli abbassare la testa. Anzi.

Roman Reigns
SHARE