Goldberg vs Owens: i due motivi che spiegano la durata del loro match

A rivelarli è stato in queste ore Dave Meltzer.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Goldberg vs Owens: i due motivi che spiegano la durata del loro match

Goldberg vs Kevin Owens, main event di FastLane, ha creato un mare di polemiche tra i fan della WWE. Molti di loro, infatti, hanno vissuto con sgomento misto a rabbia il fatto che l'incontro valido per il WWE Universal Championship sia durato meno di 22 secondi.

Sulla questione è stato interrogato anche Dave Meltzer, cronista di lungo corso del 'Wrestling Observer' oltre che voce autorevole nel mondo del wrestling da decenni. E il popolare giornalista ha dato una sua interpretazione sull'accaduto.

Secondo Meltzer, infatti, la WWE ha deciso per un match di durata incredibilmente corta in quel di FastLane per evitare al minimo ogni possibile rischio di infortunio per Goldberg, che come abbiamo visto sarà impegnato in uno dei main event di WrestleMania nel quale dovrà addirittura difendere il titolo di campione assoluto di Raw.

In più, come ha rilevato lo stesso Meltzer ai microfoni di 'Wrestling Observer Radio', a Stamford avevano il grosso timore che un match particolarmente lungo si sarebbe trasformato - senza giri di parole - in un incontro brutto da vedere.

Anche ai tempi della sua permanenza in WCW, infatti, la maggior parte degli incontri ai quali ha preso parte Goldberg durava 5 minuti e spesso anche meno.

In WWE hanno quindi deciso di portare avanti la migliore storyline possibile tenuto conto dell'obiettivo di rendere la grande sfida Goldberg vs Lesnar in quel di WrestleMania valida per il titolo.

Ma per farlo sono dovuti scendere a compromessi, il più grosso dei quali è stato quello di rendere campione Da Man dopo una contesa di soli 21 secondi e mezzo.

Goldberg Dave Meltzer
SHARE