AJ Styles e John Cena, la WWE inizia a fare chiarezza per WrestleMania

I due ex contendenti al titolo di campione WWE sembrano lontani dalla cintura. Ecco cosa potrebbero fare a Orlando.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
AJ Styles e John Cena, la WWE inizia a fare chiarezza per WrestleMania

John Cena e AJ Styles a WrestleMania cosa faranno?

Una domanda non banale, tenuto conto dell'attuale paradosso dei due atleti che soltanto un mese fa erano il campione WWE e il suo sfidante (che poi alla Royal Rumble gli sfilò la cintura dalla vita laureandosi campione per la sedicesima volta in carriera).

Gli eventi di Elimination Chamber hanno infatti stravolto gli equilibri di SmackDown, con Bray Wyatt campione, Randy Orton intenzionato a non sfidarlo per il titolo e il nome del rivale dell'Eater of Worlds che uscirà martedì notte dall'esito di una battle royal.

E il principale indiziato non sembra essere nessuno dei due ex detentori del WWE Championship, bensì Luke Harper.

Resta quindi da capire che destino aspetta Cena e Styles. Il bostoniano, come è stato già più volte rimarcato, dopo WrestleMania prenderà un'altra pausa dal wrestling.

Anzi, alcune sinistre voci sembrano suggerire addirittura una sua possibile assenza dal Grandaddy of Them All. In ogni caso i suoi piani per la notte di Orlando esistono, e le prime basi sono state già tracciate settimana scorsa a SmackDown.

Lo scontro fortuito tra Nikki Bella e Maryse (con quest'ultima travolta dalla ex Divas Champion e da una nuvola di cipria) sarebbe infatti il primo passo per una rivalità tra le due ragazze che dovrebbe coinvolgere anche i due compagni.

Si parla sempre più insistentemente di un incontro a coppie miste in cui John Cena e Nikki vadano ad affrontare The Miz e Maryse. Tra il bostoniano e l'Awesome One esiste infatti una buona alchimia già verificata in passato, inoltre alcune scelte comuni di vita (a partire dalla frequente partecipazione a produzioni hollywoodiane) potrebbe indurli ad affrontarsi per stabilire chi sia il migliore "attore-wrestler" della compagnia.

Il vero nodo riguarda AJ Styles.

Secondo 'Inquisitr' "il ragazzo di Atlanta" rischia di non avere piani grandiosi per WrestleMania e di doversi accontentare di un incontro contro Shane McMahon (se ne era già parlato in passato). Il pretesto sarebbe quello che il commissioner di SmackDown non ha mai concesso al Phenomenal One una vera e propria rivincita per il titolo da quando l'ha perso alla Royal Rumble, inserendolo in match titolati a più uomini, come l'Elimination Chamber match e il Triple Threat di settimana scorsa in cui lo stesso John Cena era inserito nella battaglia contro Bray Wyatt.

E ad essere sconfitto è stato proprio Cena.

Da qui le recriminazioni di AJ che potrebbero condurre a una vera e propria faida con il suo boss. Soluzione questa che non sta affatto piacendo ai tanti fan di Styles, convinti che questo incontro sarebbe di troppo poco conto per colui che a detta di tutti è stato il vero protagonista del 2016 della WWE.

La stessa federazione resta comunque convinta della bontà del progetto, considerando i match con Shane protagonista sempre degli incontri di cartello (come dimostra il coinvolgimento di Undertaker in occasione di WrestleMania 32).

Aj Styles John Cena Wrestlemania
SHARE