John Cena WWE Champion per due settimane: svelato il motivo

Ecco perché il bostoniano ha già perso il titolo. E soprattutto cosa succederà nei prossimi mesi.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
John Cena WWE Champion per due settimane: svelato il motivo

John Cena alla Royal Rumble è diventato WWE Champion per la sedicesima volta, facendo registrare un record storico e che sarà tramandato agli annali del wrestling. Ma già due settimane dopo questo regno è terminato, dopo la sua sconfitta all'Elimination Chamber.

Non solo: non c'è stata nemmeno una vera celebrazione a SmackDown della vittoria del titolo, con il bostoniano che subito si è rimesso al lavoro affermando di voler combattere contro i suoi ancora più agguerriti rivali.

Scelte che una larga fetta di fan hanno faticato a comprendere, soprattutto in considerazione di quanto visto in anni passati nei confronti del lottatore (che fu addirittura celebrato in una "John Cena Appreciation Night" a Raw).

Cosa è successo quindi dalla Royal Rumble in poi?

Secondo quanto affermato da Dave Meltzer alla 'Wrestling Observer Radio' non è successo nient'altro che ciò che già era stato previsto mesi fa: John Cena ha deciso di prendersi un'altra pausa dal ring.

Dopo WrestleMania infatti dovrà assentarsi dagli show della WWE per onorare i suoi impegni hollywoodiani, nella fattispecie dovrà prendere parte alle riprese del film 'The Pact'. Questo lo costringerà a non lottare più per un altro periodo, con la federazione che ha quindi deciso di puntare maggiormente su altri suoi colleghi.

Ecco anche spiegato un ulteriore motivo per cui a WrestleMania non affronterà Undertaker, né andrà con il titolo di campione WWE: la voce più diffusa al momento è quella di un incontro a ranghi misti in cui insieme a Nikki Bella affronterà The Miz e Maryse.

Insomma, una WrestleMania in tono minore, come già era stato detto in passato. E poi sarà di nuovo Hollywood.

John Cena
SHARE