Finn Balor al posto di Seth Rollins a WrestleMania?

Questa potrebbe essere un'opzione della WWE in caso di mancato recupero dell'Architetto. Vediamo come.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Finn Balor al posto di Seth Rollins a WrestleMania?

Seth Rollins contro Triple H a WrestleMania non si farà, a meno di miracoli che al momento sono difficili da prevedere.

La speranza che l'Architetto recuperi in tempo dal suo problema al ginocchio ancora c'è, ma sicuramente la WWE non vuole fargli correre il rischio di incorrere in un'ulteriore ricaduta.

E perciò sta correndo ai ripari con nuovi piani che coinvolgano Triple H, anche se forse The Game non prenderà parte personalmente al Grandaddy of Them All.

Secondo 'Ringside News', infatti, il posto di Seth Rollins nella card di WrestleMania potrebbe essere preso da Finn Bàlor, ormai a un passo dal definitivo ritorno a disposizione della WWE.

Il Demon King, però, non andrebbe a combattere contro Triple H, ma contro il suo attuale scagnozzo Samoa Joe.

Il pretesto per disputare tale match potrebbe arrivare al momento del ritorno dell'irlandese a Raw, con il COO della WWE che lo farebbe attaccare da Joe per motivi simili a quelli che lo hanno condotto (secondo la storyline) a scaricare Rollins: il fatto di aver ceduto dal punto di vista fisico e della tensione una volta finito sulla vetta della federazione, ovvero mentre era campione assoluto.

Questo angle darebbe peraltro la possibilità di rivedere Bàlor e Samoa Joe scontrarsi in un nuovo match, dopo la lunga e bellissima faida già avuta in quel di NXT, molto apprezzata dai fan e anche dagli addetti ai lavori. E che ora potrebbe vivere una nuova, straordinaria puntata nientemeno che a WrestleMania.

Finn Balor Seth Rollins Wrestlemania
SHARE