Elimination Chamber, che finale! Parole choc del protagonista *SPOILER*

La fase conclusiva del main event di Phoenix la ricorderemo a lungo. E anche queste dichiarazioni possono cambiare molti equilibri in WWE.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Elimination Chamber, che finale! Parole choc del protagonista *SPOILER*

WWE Elimination Chamber 2017 cambia un pezzo di storia della federazione.

Per la prima volta nella sua carriera, infatti, John Cena ha perso in maniera pulita un incontro nella gabbia dell'eliminazione. Di conseguenza il suo tanto atteso sedicesimo regno da campione del mondo si è già concluso nella notte, sul ring dell'Arizona.

Contestualmente è iniziato il primo regno di Bray Wyatt, che prima di stanotte non aveva mai detenuto una cintura da lottatore singolo nella sua carriera in WWE. L'Eater of Worlds ora intende aprire una vera e propria era, come ha chiaramente fatto capire su Twitter:

Nelle ore precedenti, inoltre, aveva rilasciato delle interessantissime dichiarazioni a 'Usa Today', lasciando intendere che l'epopea della sua Family possa definitivamente considerarsi conclusa: "La Wyatt Family sta perdendo numeri, ma sinceramente non penso di avere più bisogno di questa famiglia.

Anzi, probabilmente non ne ho mai davvero avuto bisogno e certamente non ho mai avuto bisogno di Luke Harper. D'ora in poi l'unica cosa che conta sono io".

"Questa settimana Randy Orton ha detto qualcosa che mi ha fatto riflettere - aveva aggiunto l'attuale WWE Champion -.

Ossia che per stare in cima alla catena alimentare è necessaria una continua evoluzione. La mia impressione è che questo sia esattamente quello che abbiamo fatto. Da quando sono arrivato in WWE mi sono costantemente trasformato in qualcosa di più grande, forte e maligno.

Per sopravvivere in questo ambiente evolversi è essenziale. E io credo di averlo fatto sotto ogni punto di vista. Sono cresciuto come entità, come divinità, e ora non vedo l'ora che questa crescita dia i suoi frutti".

I frutti ora sono arrivati e con essi il titolo.

Una bella rivincita nei confronti di John Cena, che aveva affermato di essere insieme ad AJ Styles una spanna sopra gli altri lottatori presenti nell'Elimination Chamber. Ma anche per lui sono arrivate delle parole da colui che poi si sarebbe aggiudicato incontro e cintura: "Il pensiero di Cena non mi interessa, l'importante è uscire vivi da quella gabbia.

Chi lo farà avrà vinto e andrà al main event di WrestleMania. Questa è l'unica cosa importante, e l'unica che mi interessa. Cosa faranno lui e AJ Styles non è affar mio, e per quanto mi riguarda le sue parole non valgono nulla".

Elimination Chamber
SHARE