Kurt Angle insiste: "In WWE voglio combattere. Contro chi? AJ Styles o Samoa Joe"

L'Eroe Olimpico rivela: "La Hall of Fame sarà solo l'inizio. Ma non so bene cosa succederà dopo".

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Kurt Angle insiste: "In WWE voglio combattere. Contro chi? AJ Styles o Samoa Joe"

Kurt Angle insiste: in WWE vuole lottare. E sa con chi gli piacerebbe incrociare le braccia: due vecchi, amici e colleghi con cui già se l'è vista ai tempi della TNA e che ora sono tutti sotto contratto con la compagnia di Stamford.

Lo ha ammesso senza giri di parole in un'intervista concessa a 'Forbes': "Se da qui al prossimo futuro dovessi disputare ancora qualche match sarei tutt'altro che sorpreso.

Ma nessuno della WWE ancora me ne ha parlato, perciò di ufficiale non c'è nulla. La Hall of Fame è solo l'inizio, vedremo come andrà la nostra collaborazione e dove ci porterà".

Tra l'altro si parla di un ruolo molto centrale nelle vicende della WWE, ma non con un ruolo attivo sul ring.

Potrebbe infatti essere lui il nuovo General Manager di Raw durante l'assenza di Mick Foley, che si allontanerà dalla compagnia per problemi fisici di lunga data.

Riguardo invece ai possibili avversari in caso di ritorno attivo al wrestling, il progetto di affrontare Seth Rollins è stato senz'altro rimandato dai nuovi problemi fisici dell'Architetto al ginocchio.

Così Angle ha deciso di mirare più alto: "I miei migliori match li ho disputati contro AJ Styles e Samoa Joe. Perciò penso che sarebbe fantastico vedermela ancora con loro su un palcoscenico più grande, come quello della WWE. Ma vedremo cosa succederà nelle prossime settimane".

Kurt Angle Aj Styles Hall Of Fame
SHARE