AJ Styles, il poster della Royal Rumble nasconde un segreto

Arriva una spiegazione al poco spazio dato al WWE Champion sull'immagine promozionale. E anche alla discussione con Shane McMahon.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
AJ Styles, il poster della Royal Rumble nasconde un segreto

AJ Styles alla Royal Rumble difenderà la sua cintura di WWE Champion dall'assalto di John Cena, eppure dal poster promozionale dell'evento non si direbbe. L'immagine che ritrae 24 lottatori presenta infatti John Cena tra quelli più in primo piano, mentre il detentore del titolo è tra gli ultimi.

Questo dettaglio non da poco ha scatenato nelle scorse settimane la rabbia dei fan sui social network, ma è stato anche sottolineato dallo stesso AJ Styles a SmackDown e poi a Talking Smack.

Ma proprio in queste ore sta arrivando dall'America una spiegazione che di fatto potrebbe chiudere la polemica sulla vicenda.

Il Phenomenal One ha infatti attaccato direttamente Shane McMahon, ritenuto responsabile dal suo punto di vista di una pubblicità così ridotta per il campione assoluto dello show di cui è commissioner.

La sua reprimenda è arrivata nel corso di 'Talking Smack' dello scorso martedì, con Shane che ha scaricato tutta la responsabilità sulla sorella. "In realtà è stata Stephanie ad occuparsi di preparare quel poster", la sua semplice spiegazione.

Spiegazione che non è bastata ad AJ: normale che la commissioner di Raw mettesse in evidenza sei lottatori dello show rosso come Goldberg, Brock Lesnar, Undertaker, Kevin Owens, Roman Reigns e Charlotte.

Ma con loro c'era un solo esponente di SmackDown, proprio John Cena. "Cercando di non dirlo lo stai invece ammettendo: John Cena è importante, AJ Styles non lo è. Di fatto il concetto che stai comunicando con questo poster è questo", la conclusione a cui è giunto il WWE Champion.

In realtà però non si tratta di un caso diplomatico in piena regola, anzi.

'Give Me Sport' sostiene che l'intera faccenda sia stata sin dall'inizio il semplice frutto di una storyline. La WWE intende infatti alimentare i disaccordi tra AJ Styles e Shane McMahon in vista di un possibile match tra i due a WrestleMania.

L'attuale campione infatti certamente non affronterà John Cena anche al Grandaddy of Them All, mentre i propositi di mandare il commissioner contro Dean Ambrose sembrano tramontati da tempo, dato che i due a SmackDown sembrano nelle ultime settimane aver ritrovato l'antica armonia.

Aj Styles Royal Rumble Shane Mcmahon
SHARE