Incredibili quanto insoliti i piani della WWE per Wrestlemania

La dirigenza sperimenterà per la prima volta un nuovo modo di scrivere storie per il ppv più importante dell'anno in WWE

by Roberto Trenta
SHARE
Incredibili quanto insoliti i piani della WWE per Wrestlemania

La WWE si sta rinnovando, o almeno ci prova. Durante gli ultimi anni abbiamo visto la metamorfosi della compagnia, che è cambiata in base ai gusti dei fan, andando a coprire una fetta sempre più grossa di pubblico che inzialmente seguiva solo il circuito indipendente.

Con l'approdo di Triple H nella dirigenza WWE però, si è avuto una sorta di nuovo inizio e gli indizi più importanti di questo cambiamento hanno dei nomi ben precisi, partendo da AJ Styles e passando per Samoa Joe, fino ad arrivare a Shinsuke Nakamura, Ideo Itami e Asuka.

Tutti nomi di wrestler che non avremmo mai visto esibirsi sui ring della compagnia di Stamford se non fosse stato per il marito di Stephanie McMahon. L'ultima, (solo in ordine temporale e non di importanza), novità in arrivo in WWE è la scrittura delle storyline "al contrario", ovvero la WWE, probabilmente per la prima volta nella sua storia, avrebbe già confermato ed ufficializzato i piani per Wrestlemania e da questi, i dirigenti, stanno lavorando a ritroso per costruire i feud ed i match per Fastlane, Elimination Chamber e Royal Rumble.


Tale fatto ha dello storico, se si pensa che solo fino al mese scorso, la dirigenza lavorava ad un programma sulla durata di massimo due settimane ed ogni sette giorni il tutto poteva essere drasticamente cambiato o cestinato del tutto.
Con questa nuova idea invece, si stabilisce prima la fine delle storyline, per poi costruirne tutto il contenuto e gli eventuali cambiamenti da apportare nel mezzo del cammino delle Superstar coinvolte.

Non si sa di preciso se l'idea sia partita da HHH o da qualcun altro, ma alcuni addetti ai lavori sono certi del fatto che ci sia lo zampino del Cerebral Assassin dietro a tutti questi cambiamenti, il quale avrebbe capito ciò che chiedono i fan da diversi mesi ormai.

Wrestlemania
SHARE