John Cena, nuovi incredibili piani per la Royal Rumble

La notte di San Antonio potrebbe disegnare per il bostoniano uno scenario ancora mai preso in considerazione.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
John Cena, nuovi incredibili piani per la Royal Rumble

John Cena entro WrestleMania sarà 16 volte campione del mondo. Questa sembra una decisione ormai presa e acquisita da parte della WWE. Resta solo da capire come, ma a sentire quanto trapela dagli Stati Uniti ormai i piani per il bostoniano da qui al prossimo aprile sono stati decisamente fissati.

Solo una è la certezza, almeno per quanto riguarda ciò che è trapelato dalle stanze di Stamford: a WrestleMania John Cena non affronterà Undertaker.

Se si esclude questo match, peraltro lungamente chiacchierato e discusso sia dai fan che dalla dirigenza della WWE, tutte le prospettive sono aperte.

Secondo 'Pro Wrestling Unlimited' la WWE ha cambiato idea riguardo all'esito del match valido per il WWE Championship alla Royal Rumble.

Anzi, per meglio dire è stato Vince McMahon stesso a decidere che non debba essere quello il teatro in cui Cena otterrà il tanto agognato titolo che gli farà raggiungere il record di Ric Flair. Ma se effettivamente le cose andassero così, allora una sua vittoria titolata a WrestleMania diverrebbe quasi certa.

In mezzo, come sappiamo, ci sarà Elimination Chamber con il campione (presumibilmente AJ Styles) che metterà in palio la sua cintura contro cinque avversari, in un match che potrebbe sancire il termine del suo regno da campione qualche settimana dopo la conferma di Royal Rumble.

Ebbene, secondo 'Cageside Seats', questo potrebbe essere il teatro in cui un nuovo campione potrebbe essere eletto, e potrebbe essere proprio John Cena.

Le possibilità che Cena e Styles vadano a incontrarsi ulteriormente anche a WrestleMania sono però molto basse.

Ecco perché ci si attende una grande promozione di qualcuno in questi mesi, che potrebbe benissimo essere Samoa Joe qualora arrivi il tanto atteso esordio alla Royal Rumble.

Proprio Joe potrebbe diventare uno dei candidati d'obbligo alla vittoria della rissa a 30 uomini, ma 'Cageside Seats' ha disegnato un'altra ipotesi per ora mai presa in considerazione dagli addetti ai lavori: già diverse volte nella storia colui che aveva perso un match valido per il titolo mondiale alla Royal Rumble ha poi preso parte alla rissa reale.

Se quindi John Cena dovesse essere battuto da AJ Styles nel corso della notte di San Antonio nulla gli impedirebbe dunque di entrare nella Rumble, e magari di vincerla.

Questa potrebbe essere una prospettiva sgradevole a tanti fan, dato che al match prenderanno parte i vari Undertaker, Goldberg, Brock Lesnar, Chris Jericho, Randy Orton, tutti tifatissimi.

Ma John Cena potrebbe costruire in questo modo assolutamente sorprendente la corsa a WrestleMania e al titolo dei record, entrando però dalla porta meno attesa: quella del vincitore della Royal Rumble.

John Cena Royal Rumble
SHARE