Kurt Angle commenta la sua introduzione nella HOF WWE: "Sono scioccato!"

Ai microfoni della ESPN, l'eroe olimpico americano spiega le sue reazioni dopo la scoperta della sua introduzione

by Roberto Trenta
SHARE
Kurt Angle commenta la sua introduzione nella HOF WWE: "Sono scioccato!"

Dopo il clamoroso annuncio della sua introduzione nella classe 2017 della WWE Hall of Fame, Kurt Angle ha voluto commentare tale onorificenza ricevuta dalla WWE ai microfoni di ESPN, compagnia gemellata da qualche mese con la federazione di Stamford.

Angle visibilmente emozionato ha commentato così la sua reazione appena venuto a conoscenza della sua introduzione: " Ero letteralmente scioccato. Sono stato lontano dalla WWE per parecchi anni, e cosa peggiore non sono neanche rimasto in contatto con loro per tutto questo tempo.

E' un grandissimo onore per me. Questa era l'unica Hall of Fame in cui mancavo e paradossalmente era quella in cui volevo esserci di più rispetto a tutte le altre. Mi sono divertito parecchio a lavorare con loro per 7 anni, in cui i fan non mi hanno mai abbandonato, è stato veramente bello sacrificarsi e poi essere ripagato.
Sinceramente pensavo non ne volessero più sapere niente di me dopo 10 anni di silenzio...pensavo mi avessero letteralmente dimenticato.

Invece non è stato affatto così, Triple H e gli altri non mi hanno mai dimenticato, quando mi ha chiamato per dirmi che era la prima cosa che voleva fare quest'anno mi sono sentito emozionato. Al momento che io torni a lottare con loro o no non è che sia molto importante, la cosa che mi rende maggiormente orgoglioso invece è questa introduzione.
Ho dato veramente tutto me stesso in WWE per quei 7 anni e sono felice che lo abbiano riconosciuto anche loro
.

" Per quanto riguarda un suo eventuale coinvolgimento in qualche match attivo, Angle ha così risposto invece: "Sinceramente non abbiamo parlato di nessun match. Non ci sono certezze al momento, potrei farlo come non competere più.

E' tutto da vedere ancora. Entrambi pensiamo che la cosa migliore al momento sia concentrarsi sulla mia introduzione. "

Kurt Angle
SHARE