Royal Rumble, il vincitore divide i bookmakers

Le quote legate all'evento di San Antonio si fanno sempre più interessanti.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Royal Rumble, il vincitore divide i bookmakers

Alla Royal Rumble 2017, al momento, sappiamo che parteciperanno Goldberg, Brock Lesnar, Big E, Kofi Kingston, Xavier Woods, Chris Jericho, Baron Corbin, Seth Rollins, Braun Strowman, Dean Ambrose, The Miz, Dolph Ziggler e The Undertaker.

Si tratta di tredici concorrenti, un numero leggermente inferiore alla metà. Quanto basta però per iniziare ad avere un'idea su quale potrà essere l'esito della rissa a 30 uomini.

Da tempo stanno circolando le quote sull'evento di San Antonio, nel frattempo però il numero delle scommesse sta crescendo ora dopo ora.

Secondo il sito di scommesse 'Paddy Power', i favoriti alla vittoria (almeno secondo i bookmakers) al momento sono due e sono alla pari: Undertaker e Braun Strowman sono infatti i due lottatori in cima a questa particolare classifica e per entrambi l'affermazione alla Royal Rumble è pagata 3 a 1.

In grande crescita le quotazioni di Randy Orton, il cui successo è ora bookato 7 a 2, mentre in tanti scommettono anche su chi saranno gli ultimi quattro atleti a vedersela sul ring. Secondo la maggior parte degli scommettitori saranno Goldberg, Lesnar, Undertaker e Chris Jericho: la loro presenza congiunta nel finale della Rumble viene pagata infatti 7 a 1.

Vale invece 4 a 11 la vittoria di un atleta qualunque di un gruppetto di partecipanti (anche solo ipotetici) alla rissa e che comprende Randy Orton, Chris Jericho, Finn Bàlor e Braun Strowman.

Dati interessanti, visto che la partecipazione del Phenom ha sparigliato tutte le carte e ha anche confuso gli intenditori della disciplina: subito considerato il favorito numero 1 alla vittoria, Undertaker si è visto sfilare questo primato qualche ora fa, salvo - a quanto pare - riprenderselo nelle intenzioni degli scommettitori.

Un ultimo, interessante spunto di riflessione: e le donne? L'ultima lottatrice a prendere parte alla Rumble era stata Kharma nel 2012, in precedenza era toccato solo a Chyna (due volte) e a Beth Phoenix.

Ebbene, nella prima rissa reale dopo la rivoluzione femminile della WWE ci si aspetta eccome che un'altra lottatrice sia inserita nell'elenco dei 30. Il fatto che ciò avvenga è infatti quotato 8 a 1. Anche se ovviamente è molto più atteso che la Rumble sia senza lottatrici, dato che questa evenienza è quotata 1 a 25.

Ma intanto anche solo il semplice fatto che c'è qualcuno che scommette sulla presenza di Charlotte o Nia Jax dà il quadro di quanto le lottatrici siano divenute credibili nel corso del loro eccezionale 2016.

Royal Rumble
SHARE