Drax Shadow, la Superstar onoraria della WWE e' morta, aveva solo 9 anni


by   |  LETTURE 3891
Drax Shadow, la Superstar onoraria della WWE e' morta, aveva solo 9 anni

Questa purtroppo è una di quelle notizie che non vorremmo mai dare nè scrivere, ma a volte purtroppo bisogna mordersi la lingua ed andare avanti. Come molti di voi si ricorderanno, lo scorso anno la WWE introdusse nel proprio roster, in maniera di onorificenza una nuova "Superstar" dal nome di Drax Shadow, che in realtà rispondeva al nome di Elijah Mainville, un bambino di soli 8 anni con il sogno di diventare un wrestler, che aveva spedito il proprio video di presentazione per il concorso WWE: Tough Enough.

Nulla al di fuori del normale, se non fosse che Elijah, all'epoca aveva soli 8 anni e combatteva già da 5 contro un'aggressiva forma di cancro, un neuroblastoma che lo aveva portato a vivere in ospedale per diversi mesi della propria infanzia.
La WWE allora decise di fargli un enorme regalo, creando un angle solo per lui in cui Triple H e Stephanie McMahon gli facevano firmare un contratto da Superstar WWE, al fianco del suo eroe: Stardust (interpretato da Cody Rhodes).
Il bambino andò al settimo cielo venuto a conoscenza del fatto.

Potete vedere il video pubblicato un anno fa dalla WWE qui sotto:
Purtroppo però, è notizia di qualche ora fa, Elijah non ce l'ha fatta ed ha perso la sua battaglia più grande contro quel brutto male che lo attanagliava da ormai 6 anni. Su Twitter anche Cody Rhodes ha voluto rendergli omaggio in un maniera parecchio toccante.


"Grazie Elijah.

Tu mi hai insegnato cos'è il coraggio. (Sono sicuro ci sia un certo cowboy che ti sta aspettando in cielo...)"