Brock Lesnar a SmackDown: idea per dopo WrestleMania

Un nuovo WWE Draft potrebbe rivoluzionare gli orizzonti del Beast Incarnate.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Brock Lesnar a SmackDown: idea per dopo WrestleMania

Brock Lesnar in WWE e non in UFC fino a luglio, quando scadrà la sua sospensione comminata dalla Usada e dalla commissione atletica del Nevada per mancato superamento di controlli doping. Questa la prima metà abbondante del 2017 per 'The Beast Incarnate', con la dirigenza di Stamford che si sta muovendo di conseguenza, predisponendo piani tutti nuovi per l'ex campione del mondo dei pesi massimi WWE.

Il fatto che Lesnar non torni alle arti marziali miste era infatti una prospettiva che in WWE davano tutt'altro che per scontata.

Ma ora tutto è cambiato, anche tenuto conto del fatto che il boss della UFC Dana White ha fatto capire che l'esperienza di Brock nella sua federazione potrebbe essersi definitivamente conclusa. E quindi si può pensare a un futuro immediato pieno di prospettive per lui.

I primi mesi sono già tracciati: l'assistito di Paul Heyman prenderà parte al Royal Rumble Match, dove ci si attende quantomeno uno scontro in cui se la vedrà con l'eterno rivale Goldberg.

Se non addirittura un intervento che costi la vittoria dell'incontro all'uno o all'altro, o a entrambi. Il tutto per costruire la grande resa dei conti tra i due: l'attesissima sfida di WrestleMania.

In mezzo però ci sono i mesi di febbraio e marzo, quando ci si aspettano diverse altre presenze sul ring da parte di Lesnar (come del resto anche da parte di Goldberg).

Ma l'aspetto più interessante della vicenda sarà quello che ci si aspetta per il post WrestleMania. Si parla con sempre maggiore insistenza infatti di un nuovo WWE Draft, che andrà a mischiare di nuovo gli atleti di Raw e SmackDown.

E proprio in questa circostanza potrebbero essere rivoluzionati gli orizzonti di Lesnar.

Il pezzo più grosso che il roster blu prenderà da quello rosso potrebbe infatti essere proprio lui, che fece la storia di SmackDown tra il 2002 e il 2004 tanto da indurre Raw a reintrodurre il World Heavyweight Title.

La WWE ha infatti valutato che Lesnar a Raw abbia ormai dato ciò che poteva dare e che invece a SmackDown potrebbero esserci piani molto più variegati. In più il suo ritorno nel roster blu aumenterebbe ulteriormente lo starpower dello spogliatoio a disposizione di Daniel Bryan e Shane McMahon.

Brock Lesnar Smackdown Wrestlemania
SHARE