The Miz preso a schiaffi in diretta: spuntano i retroscena



by   |  LETTURE 5288

The Miz preso a schiaffi in diretta: spuntano i retroscena

The Miz batte Apollo Crews e mantiene il titolo di campione intercontinentale. Ma poi viene menzionato Dean Ambrose, succede di tutto e a SmackDown sembra scoppiare un finimondo.

Questo è ciò che è accaduto martedì notte a Detroit, dove il vero spettacolo è andato in scena solo al termine del match titolato.

L'intervistatrice Renee Young è infatti salita sul ring per raccogliere le prime impressioni dal campione The Miz a pochi istanti dal match appena vinto con Apollo Crews.

La bionda giornalista ha chiesto conto al Magnifico della sua "ossessione" per Dean Ambrose, il suo vero rivale per il titolo al momento. E la risposta del campione è stata: "La mia ossessione per Dean Ambrose? Forse dovremmo parlare della tua ossessione per Dean Ambrose.

Voglio dire, dopotutto sei tu quella che ci va a letto"



Della relazione tra Dean Ambrose e Renee Young si parla da tempo e addirittura è diventata nel tempo uno degli argomenti di 'Total Divas' Ma non era mai finita al centro delle storyline di Raw o SmackDown.

Non appena The Miz ha finito di parlare, infatti, il pubblico del Michigan è esploso, mente la Young è rimasta interdetta. Dopo qualche istante ha schiaffeggiato al viso l'Awesome One e ha abbandonato il ring.

Ma la cosa che più ha fatto effetto è stato il silenzio dei telecronisti americani, in particolare Mauro Ranallo e JBL rimasti di ghiaccio e incapaci di muovere un solo muscolo o pronunciare anche solo una sillaba.

Della questione ha parlato la stessa Renee Young a 'Talking Smack', cercando di tagliare corto in un segmento con Daniel Bryan e ammettendo che la cosa le faceva rabbia e la faceva sudare ancora in quel momento anche solo a pensarci.

La ragazza ha aggiunto che tutti sapevano del suo rapporto con il Lunatic Fringe, ma che non se ne era mai parlato in pubblico in quel modo e che soprattutto The Miz l'aveva fatto facendo quasi passare il messaggio che lei fosse una donna "facile"

Il dibattito oltreoceano è aperto, ma pare proprio che il segmento sia stato del tutto improvvisato dal campione intercontinentale.

A riferirlo è stata 'Wrestling News World', secondo cui The Miz è andato fuori dal copione generando così da un lato lo sgomento e la rabbia della Young e dall'altro lo stupore e l'imbarazzo dei telecronisti.

Ovviamente questa indicazione è tutta da verificare (come la stessa fonte ha sottolineato), ma d'altra parte non sarebbe la prima volta che in questi mesi The Miz decide di metterci del suo negli spezzoni che lo riguardano.

Buona parte del suo grande push da heel in questo SmackDown è nata infatti dal feroce scontro avuto proprio a 'Talking Smack' con Daniel Bryan, quando questi lo accusò di essere un campione codardo e l'ex Real World tirò in ballo il suo forzato ritiro.

Che quel segmento fosse effettivamente improvvisato da The Miz è ormai una quasi certezza.

Certezza che per il momento ancora manca per questa nuova puntata del Miz grande protagonista del 2016 della WWE. E che se verificata potrebbe da un lato procurargli qualche problema, ma dall'altro cementare la sua posizione ormai acquisita di uno dei migliori heel delle ultime generazioni.