Roman Reigns potrebbe non partecipare alla Royal Rumble

La WWE sta riflettendo sui piani per il Mastino, che potrebbe vivere un importante crocevia nella notte di San Antonio.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Roman Reigns potrebbe non partecipare alla Royal Rumble

Roman Reigns alla Royal Rumble potrebbe non esserci. Questa la voce che sta sempre più prendendo piede in America e che potrebbe stravolgere la Road to WrestleMania.

A RoadBlock, come abbiamo visto domenica scorsa, il Mastino non è riuscito a conquistare il WWE Universal Title detenuto da Kevin Owens a causa dell'interferenza di Chris Jericho.

La questione tra di loro non è certo finita, come testimonia il fatto che è stata organizzata una rivincita proprio in occasione dell'evento Royal Rumble.

Un tempo il dato sarebbe venuto da sé. In passato, infatti, chi combatteva in un match titolato non prendeva poi parte alla rissa a trenta uomini che mette in palio un'altro match titolato in occasione di WrestleMania.

Una regola, questa, che però negli ultimi anni è venuta meno sempre più frequentemente.

'Cagesideseats', in ogni caso, riferisce che secondo alcuni piani già messi a punto dalla WWE si starebbe preparando una Royal Rumble appunto priva del lottatore samoano.

I motivi potrebbero essere due: il primo è che nel corso della notte di San Antonio riesca a sfilare la cintura dalla vita di Kevin Owens (magari per un intervento decisivo di Chris Jericho, con la sfida tra canadesi a WrestleMania che è ormai data pressoché per certa), il secondo è che venga brutalmente attaccato da Braun Strowman prima dell'inizio della contesa rendendogli impossibile la partecipazione alla stessa.

Che Strowman sia pronto a diventare una delle forze più dominanti di Raw e dell'intera WWE è noto da tempo e l'ultima puntata dello show rosso andata in onda dalla Ohio State University l'ha certificato senza ombra di dubbi.

Oltretutto l'ex membro della Wyatt Family se l'è presa proprio con Roman Reigns e questo è giudicato il primo tassello verso la loro faida, che dovrebbe condurre proprio a WrestleMania.

Il piano originale della WWE prevede uno scontro tra i due con in palio la cintura di campione degli Stati Uniti (che in ogni caso sembra dover restare in possesso di The Guy fino al grande evento di Orlando), ma esiste ancora la possibilità che i due vadano per il titolo universale.

Questo chiaramente impone una vittoria di Strowman o di un atleta di SmackDown alla Royal Rumble, ma quest'ultima evenienza andrebbe a confermare la vittoria di Reigns ai danni del Prizefighter nella fase centrale della notte di San Antonio.

Roman Reigns Royal Rumble
SHARE