Goldberg e' costato a Brock Lesnar il titolo WWE!

Il successo della faida tra stelle ha avuto importanti conseguenze sui piani per the Beast Incarnate.

by Marco Enzo Venturini
SHARE
Goldberg e' costato a Brock Lesnar il titolo WWE!

Goldberg è costato a Brock Lesnar... il titolo di campione WWE. La notizia rimbalza in queste ore dagli Stati Uniti e potrebbe rivestire di una nuova luce il controverso finale del dream match delle Survivor Series, quello che Goldberg ha fatto suo in meno di un minuto e mezzo.

La WWE ha infatti deciso di protrarre nei mesi la sua collaborazione con Da Man, un po' per lo straordinario stato di forma mostrato dalla leggenda WCW, un po' per l'ottima risposta ricevuta dal pubblico.

Si è quindi deciso di iscrivere entrambi i rivali alla Royal Rumble, dove con ogni probabilità la loro rivalità vivrà soltanto una nuova tappa prima della resa dei conti in quel di WrestleMania.

E proprio qui si può ritrovare il cuore del problema.

A SummerSlam Brock Lesnar aveva distrutto Randy Orton, in un match altrettanto veloce e terminato con una copiosa perdita di sangue da parte dell'Apex Predator (questo episodio aveva anche generato una chiacchierata rissa tra Brock e Chris Jericho).

Al termine dell'incontro, poi, the Beast Incarnate se l'era presa con Shane McMahon, rifilandogli una F5 che al momento non ha ancora avuto conseguenze nelle storyline.

Ebbene, le conseguenze si sarebbero dovute vedere proprio in questi mesi.

I piani della WWE prevedevano infatti che Lesnar conquistasse il titolo di campione universale in questa fase dell'anno o al più tardi proprio alla Royal Rumble. Poi avrebbe perso la cintura a causa di un'intervento di Shane, che avrebbe posto le basi per il loro scontro a WrestleMania.

Tutto questo non succederà più, dato che la faida Lesnar-Goldberg si è rivelata molto più di successo rispetto alle previsioni della dirigenza.

Facile quindi immaginare che il discorso tra l'assistito di Paul Heyman e il Commissioner di SmackDown sia solo rimandato.

A testimonianza di quanto appena detto c'è la rivalità che sta prendendo piede proprio a partire dal post-Survivor Series tra lo stesso Shane e Dean Ambrose, reo di aver dato precedenza ai propri affari personali rispetto a quelli del Team SmackDown nell'incontro contro il Team Raw.

Proprio i diverbi tra il Lunatic Fringe e il suo datore di lavoro potrebbero subire una forte accelerazione nei prossimi mesi, fino allo scontro finale in un match a WrestleMania. Senza Lesnar, ancora una volta impegnato con Goldberg.

Goldberg Brock Lesnar
SHARE