Vince McMahon non voleva mettere sotto contratto Goldberg



by ROBERTO TRENTA

Vince McMahon non voleva mettere sotto contratto Goldberg

In molti durante il corso degli ultimi mesi si sono chiesti del perchè Bill Goldberg sia tornato a calcare un ring di wrestling dopo ben 12 anni di inattività e di assenza dal quadrato.
Soprattutto in WWE poi, non sembrava tirare una buona aria, visto e considerato quanto The Man e la dirigenza si fossero lasciati in maniera alquanto brusca nell'ormai lontano 2004, dopo il famoso match con Lesnar di Wrestlemania XX, in cui entrambi i wrestler facevano il loro ultimo match per poi prendere ognuno la propria strada.

A quanto pare, infatti, anche Vince McMahon era dello stesso avviso, ovvero non aveva la benchè minima intenzione di mettere sotto contratto Goldberg, per questo suo ultimo stint sui ring WWE, ma complice la paura dovuta al calo dei ratings e l'ormai immancabile frangia incontentabile del WWE Universe, il patron WWE è stato in parte costretto ad avallare il desiderio di molti altri dirigenti della federazione, mettendo così sotto contratto "Da Man" per un ultimo grande match, proprio contro il su ex rivale: Lesnar.

Per quanto riguarda l'idea di far terminare il match tra i due mastodontici atleti in appena 87 secondi, anche questa volta c'è lo zampino di Mr. McMahon, il quale sapendo delle conoscenze ormai diffuse del WWE Universe, ha detto ai propri announcer di etichettare sempre tale match come un vero e proprio combattimento, richiamando così i match di MMA, che per antonomasia sono corti, ad alto impatto, sorprendenti ed esplosivi.


Era proprio quello infatti l'intento di Vince McMahon, sorprendere tutti i fan con un'esplosione di forza da parte di Goldberg, il quale è stato acclamato da milioni di fan da tutto il mondo per la fantastica prestazione avuta alle Series, proprio come il Goldberg della WCW.

Inoltre lo stesso Lesnar ha più volte detto di essere d'accordo con tale finale, in primis perchè lui e Goldberg sono vecchi amici nella vita reale e così il finale del match avrebbe fatto andare over l'amico e secondo perchè come Vince Mcmahon, entrambi sapevano del grande potenziale che poteva avere un secondo match tra i due, probabilmente a Wrestlemania.


Proprio per questi motivi infatti, Goldberg è riuscito a convincersi a firmare un rinnovo di contratto fino a dopo la Royal Rumble.

Vince Mcmahon Goldberg Survivor Series